spot_img

Famila Schio Passalacqua Ragusa (risultato 76-60): ko dopo sei vittorie di fila

La Passalacqua spedizioni Ragusa cede il passo alla Famila Schio con il risultato di 76-60. Arriva dunque la sconfitta per la formazione biancoverde, che era reduce da ben sei vittorie di fila. Un ko che però non pregiudica una stagione decisamente in crescendo per la compagine guidata da coach Lino Lardo. Tra le altre cose, la partita è stata decisamente più equilibrata di quanto non dica il punteggio finale. Le siciliane, infatti, hanno chiuso la prima metà di gara a due sole lunghezze di ritardo, con anche un passaggio con 5 punti di vantaggio. Al rientro dagli spogliatoi è venuta fuori la superiorità da parte delle ragazze allenate da Georgios Dikaioulakos, che sono uscite alla distanza e hanno concesso alle 23 punti in 20 minuti alle rivali.

LEGGI ANCHE -> Trapani Shark, ufficiale la firma di Stefano Gentile: primo colpo per la Serie A

Le parole di coach Lardo

Andiamo ora a leggere le dichiarazioni rilasciate da Lino Lardo, coach della Passalacqua spedizioni Ragusa, al termine della partita persa sul parquet della Famila Schio. “Diciamo che la storia di queste tre partite è quella che riusciamo a mettere Schio in difficoltà. Per vincere ci vorrebbe partita perfetta ed extra energia. Abbiamo giocato molto bene e costruito buoni tiri che purtroppo non sono entrati soprattutto nel primo tempo, e poi come al solito loro a forza di cambiare trovando le giocatrici giuste e avendo la possibilità di ruotarle tutte e 10, unita alla loro abitudine a giocare questo tipo di partite con grande fisicità, fa la differenza. Le ragazze hanno resistito, si sono impegnate, ma difendere con loro per 40 minuti a livello di energia e di intensità diventa molto duro. Sabato affronteremo Venezia, che è un‘altra big di questo campionato, in casa nostra, portandoci quanto di buono fatto oggi”.

Il tabellino di Famila Schio – Passalacqua Ragusa

FAMILA SCHIO – PASSALACQUA SPEDIZIONI RAGUSA 76-60

Parziali: 22-20 (22-20), 39-37 (17-17), 57-48 (18-11), 76-60 (19-12)

SCHIO – Juhasz 6, Bestagno 7, Sottana, Verona 18, Guirantes 14, Crippa 6, Keys 6, Parks 11, Penna, Reisingerova 8. Coach Georgios Dikaioulakos

RAGUSA – Thomas 9, Spreafico 10, Di Fine, Milazzo 9, Jakubcova 4, Pastrello 3, Miccoli 2, Juskaite 7, Chidom 14, Nikolic 2. Coach Lino Lardo

ARBITRI – Salustri, Cappello e Rodia.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli