spot_img

Crotone-Catania, probabili formazioni: rientra Di Carmine, in dubbio D’Errico

L’incontro tra Crotone e Catania sarà una delle dieci gare che daranno vita alla 20a giornata (prima di ritorno) del campionato di Serie C Girone C: le probabili formazioni anticipano alcune importanti novità per la sfida, sia dalla parte rossoblù che da quella rossazzurra. Il match in questione si giocherà allo stadio “Ezio Scida” di Crotone, con fischio d’inizio previsto alle ore 18:30 di domenica 7 gennaio 2023. Etnei reduci dalla vittoria esterna in casa del Benevento; pitagorici che, invece, si sono dovuti arrendere tra le mura amiche all’Avellino.

Come arriva il Crotone

I rossoblù sono reduci dalla sconfitta casalinga contro l’Avellino. Prima di questo risultato negativo, il Crotone aveva fatto registrare un filotto di dieci risultati utili consecutivi. Il k.o. con gli irpini, ha fatto incrementare la distanza dalla vetta del campionato, distante adesso ben 10 punti. I pitagorici cercheranno di tornare al successo contro il Catania, anche perché tra le mura amiche la vittoria manca da due turni.

Lamberto Zauli schiererà la sua squadra il 3-5-2. Dini sarà chiamato a difendere la porta della compagine pitagorica. Difesa a tre formata da Crialese, Loiacono e Papini. Emergenza a centrocampo per i rossoblù, che dovranno fare a meno di D’Errico e Giannotti. Sugli esterni ci saranno a destra Tribuzzi e a sinistra Giron; in mezzo al campo agiranno, invece, Petriccione, Vinicius e D’Ursi. Tandem d’attacco composto dalla coppia Gomez-Vuthaj (Tumminello è squalificato).

Come arriva il Catania

Il Catania arriva alla sfida contro il Crotone reduce dal poker rifilato al Benevento. Coi pitagorici, Lucarelli dovrà cercare di bissare quanto di buono fatto vedere in Campania prima della sosta. Conquistare un altro risultato positivo, infatti, potrebbe permettere ai rossazzurri di rimanere agganciati al vagone che conduce nella parte medio-alta della classifica. Non sarà facile, però, contro un Crotone che vorrà riscattare l’ultimo passo falso. Il tecnico rossazzurro dovrà, inoltre, far fronte alle solite numerose assenze.

Lucarelli tornerà probabilmente al consueto 4-2-3-1, anche se il 3-5-2 schierato a Benevento rimane un’opzione. In porta ci sarà Bethers. In difesa, coppia di centrali formata da Curado e Lorenzini, con Rapisarda a destra e Castellini a sinistra. Davanti la difesa agiranno Zammarini e Zanellato, con Quaini che potrebbe insidiare quest’ultimo e con Welbeck che potrebbe rappresentare un’alternativa. Chiricò e Chiarella avranno il compito di supportare la punta, che potrebbe far registrare il ritorno dal primo minuto di Di Carmine. Assente Rocca per il problema muscolare accusato a Benevento: al suo posto dovrebbe giocare Deli.

Crotone-Catania, le probabili formazioni

Andiamo dunque a vedere le probabili formazioni della sfida tra Crotone e Catania, valida per la 20a giornata di Serie C Girone C.

Crotone (3-5-2): Dini; Crialese, Loiacono, Papini; Tribuzzi, Petriccione, Vinicius, D’Ursi, Giron; Gomez, Vuthaj. Allenatore: Lamberto Zauli.

Catania (4-2-3-1): Bethers; Rapisarda, Curado, Lorenzini, Castellini; Zammarini, Zanellato; Chiricò, Deli, Chiarella; Di Carmine. Allenatore: Cristiano Lucarelli.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli