spot_img

Athletic Club Palermo, ecco Brunetti: ex Messina per la prima volta in Eccellenza

Alzare l’asticella per puntare ai playoff. L’Athletic Club Palermo vuole aumentare la dose d’esperienza e carisma a disposizione di Gabriele Cipolla e l’arrivo di Angelo Brunetti va visto in tale ottica. Una squadra che è, spesso, risultata deficitaria da questo punto di vista con momenti di blackout che hanno intaccato il percorso di Corsino e compagni. In particolare, il reparto difensivo necessita di profili che per background e spessore possano alzare la soglia dell’attenzione nei momenti delicati delle partite garantendo solidità difensiva.

La trattativa che porterà Angelo Brunetti in nerorosa è ormai chiusa. Il difensore classe 2000 che ha lasciato il Vastogirardi propone dei numeri che parlano per lui: 113 presenze in Serie D e una apparizione in Coppa Lega Pro. E’ reduce da un’esperienza in massima serie dilettantistica molisana. Proprio con la maglia dei giallocelesti, l’ex Sicula Leonzio ha totalizzato pochissime presenze in questa prima fetta di stagione. Secondo quanto raccolto dalla redazione di Sporticily.it il ragazzo verrà ufficializzato nel pomeriggio.

Chi è Angelo Brunetti: esperienza e duttilità per l’Athletic Club Palermo

Angelo Brunetti è il nuovo volto dell’Athletic Club. Difensore nativo di Palermo (classe 2000), può vantare una buona esperienza avendo vestito le maglie di: Sicula Leonzio, con cui è cresciuto nelle giovanili, Castrovillari, Fc Messina, Licata, Giarre, Casale, Città di Sant’Agata e Vastogirardi. Il ventitreenne, alla sua prima esperienza della sua carriera in Eccellenza, garantirà grande duttilità, essendo (per caratteristiche) sia terzino sinistro che difensore centrale. E’ un giocatore che brilla per personalità, gamba e capacità propulsiva sul binario mancino.

LEGGI ANCHE -> Geraci, Mirto: “Partiti in ritardo, contro la Pro Favara nulla da perdere”

Altro rinforzo di eccellente levatura per la retroguardia della compagine di Gabriele Cipolla. Manca solo l’ufficialità per l’approdo del talentuoso difensore Brunetti al club del patron Conte. Arriva oggi la ratifica di una brillante operazione di mercato i cui contorni erano già di fatto definiti da giorni.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli