spot_img

Messina-Catania, precedenti: ultima sfida in Serie C dolorosa per gli etnei

Il programma della 17a giornata del girone C della Serie C offre anche la sfida tutta siciliana tra il Messina ed il Catania. Sarà un derby tra due squadre in cerca di riscatto dopo una prima parte di campionato che ha regalato più delusioni che gioie. Sta meglio il Catania, reduce da quattro risultati utili consecutivi (Coppa Italia compresa) e bloccato sul pari casalingo nell’ultimo turno dal Virtus Francavilla. Al cospetto dei rossazzurri ci sarà il Messina, che dopo l’exploit in terra teramana, vuole provare a confermarsi anche davanti al proprio pubblico. Questi i precedenti tra Messina e Catania.

Messina-Catania, il bilancio complessivo dei precedenti

Sono venticinque i precedenti tra Messina e Catania giocati in riva allo Stretto. Prevale il segno “X”, verificatosi in ben dodici occasioni. Tra questi, va ricordato il pirotecnico 3-3 della Serie B 2002/03: Portanova e doppio Calaiò per i giallorossi; tripletta di Lulù Oliveira per i rossazzurri. Sei le affermazioni dei messinesi, l’ultima arrivata nella Coppa Italia di Serie C 2016 grazie alla doppietta di Giuseppe Madonia. L’ultima affermazione in campionato dei peloritani risale, invece, alla serie cadetta 2003/04: con un perentorio 3-0, i giallorossi liquidano la pratica Catania e a fine stagione ritornano in Serie A 39 anni dopo l’ultima volta. Sette i successi del Catania, l’ultimo arrivato nella Serie C 2016/17: i rossazzurri espugnano il “Franco Scoglio” per 2 a 1 grazie alle reti di Pozzebon e Barisic, che ribaltano l’iniziale vantaggio giallorosso firmato Milinkovic.

Ultima sfida Serie C, poi il fallimento etneo

Nel paragrafo precedente è stato sottolineato il fatto che questa sfida si sia spesso conclusa con la divisione della posta in palio. Non è un caso, infatti, che anche l’ultimo confronto tra giallorossi e rossazzurri, disputato in riva allo Stretto, si sia concluso con un pareggio a suon di gol. Fu un 2-2 che regalò emozioni, forse le uniche di una stagione conclusasi con una salvezza molto sofferta per i peloritani e con il fallimento ed esclusione dal campionato per gli etnei.

19 dicembre 2021: diciannovesima giornata del girone C della Serie C 2021/22. Al Franco Scoglio va di scena un derby tra due squadre che vivono un momento molto difficile. Il Messina staziona nelle zone basse di classifica ed attraversa l’ennesima stagione complessa. Alla guida dei giallorossi c’è Ezio Raciti. Dall’altra parte c’è il Catania, che naviga a vista in attesa di evitare un fallimento ormai alle porte. Gli etnei sono guidati da Francesco Baldini. Vantaggio iniziale dei peloritani grazie alla rete di Rondinella. Nella ripresa, succede tutto nel giro di pochi minuti: al 76 minuto Albertini pareggia per il Catania, ma quattro minuti dopo Marginean riporta avanti i padroni di casa. La gioia di questi ultimi dura solo pochi secondi, perché al minuto 80 è Sipos a firmare il definitivo 2-2. Tre giorni dopo, il Tribunale di Catania decreterà il fallimento del club etneo, che continuerà la sua avventura in campionato grazie all’esercizio provvisorio.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli