spot_img

Catania, Cianci: “Darò sangue e sudore, qui per vincere come a Catanzaro”

Attraverso il consueto video pubblicato dal club rossazzurro sui profili social, il nuovo attaccante del Catania Pietro Cianci si presenta. Il centravanti arrivato dal Catanzaro si aggiunge agli acquisti già effettuati in questi primi giorni di calciomercato invernale, di Alessandro Celli, Emmanuele Cicerelli, Rocco Costantino e Nana Welbeck. Queste le sue prime dichiarazioni dopo la firma e l’annuncio ufficiale da parte del club etneo: “La fame da parte mia non mancherà mai. Ovunque sono stato ho sempre sudato la maglia e sarà così anche qui”.

Cianci è stato uno dei protagonisti della promozione del Catanzaro in Serie B nella passata stagione. Ai microfoni dell’ufficio stampa del Catania ha svelato il segreto dei calabresi e cosa serve alla sua nuova squadra per ripetere quel genere di impresa: “A Catanzaro abbiamo vinto perché tutti quanti remavamo dalla stessa parte e c’era un gruppo molto compatto. Mi auguro che questo possa avvenire anche qui a Catania e che alla fine si possa ottenere lo stesso risultato”.

Cianci al Catania, le prime sensazioni

Già da alcuni giorni l’ex attaccante del Catanzaro si allena coi nuovi compagni sotto la guida di Cristiano Lucarelli. Cianci descrive così i primi feedback ricevuti da quando è arrivato in forza al Catania: “Ho sensazioni molto positive. Ho visto fin da subito un gruppo compatto. Dobbiamo cercare di rimediare subito agli errori che si sono fatti, stando a testa bassa e iniziando a pedalare”.

Cianci in conclusione si è rivolto anche ai tifosi del Catania. Il nuovo numero 90 del club etneo ha voluto fare una promessa in vista del girone di ritorno: “Ai tifosi del Catania posso assicurare sangue e sudore, tutto il resto che verrà sarà di guadagnato. I tifosi vivono di calcio: la promessa che posso fare a loro è quella di dare il massimo giorno per giorno”.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli