spot_img

Akragas, pronto il colpo Morimoto: attesa per le visite mediche

Tra le squadre siciliane che quest’anno saranno protagoniste del Girone I della Serie D, ci sarà anche l’Akragas. Gli agrigentini ritrovano la Serie D a 5 anni dal fallimento, arrivato alla fine della stagione 2017/18. Da lì una risalita lenta ma costante, con i biancazzurri sempre in lotta per il vertice sia in Promozione che in Eccellenza. Adesso però l’Akragas vuole far bene in quarta serie e il calciomercato potrebbe regalare l’arrivo a sorpresa di Takayuki Morimoto.

LEGGI ANCHE -> Calciomercato Trapani, c’è l’accordo con Calafiore: ora caccia al bomber

Akragas, Morimoto ad un passo: attesa per le visite mediche

Il nome di Morimoto, accostato all’Akragas, ha fatto riemergere l’attenzione mediatica intorno al calciatore, da tempo fuori dai radar. Un’attenzione già emersa quando il Catania nel 2006 si regalò per la promozione il talentuoso giocatore del Sol Levante. Morimoto, che allora aveva solo 18 anni, ci mise un po’ a lasciare il segno in un campionato complesso come la Serie A. Ma alla lunga si fece apprezzare dai tifosi etnei fino almeno al 2011, quando lasciò la Sicilia per andare a Novara.

Da allora però qualcosa non è andata come doveva e le buone prospettive si sono un po’ perse. Dopo un breve ritorno nel Catania a fine 2012, Morimoto ha proseguito la sua carriera tra l’Al-Nasr e varie squadre giapponesi. Ha tentato anche altre esperienze fuori dal Giappone, come in Grecia (Kozanis) Paraguay (Sportivo Luqueño) e Taiwan (Taichung Futuro), ma senza successo. Adesso però sembra pronto a rientrare in Sicilia, la terra che forse lo ha visto esprimersi al meglio.

Naturalmente c’è attesa per le visite mediche, per vagliare lo stato di forma del giocatore. Il quale non è certo più un ragazzino (ha 35 anni) e che ha visto il campo poche volte negli ultimi anni (appena 19 partite dalla fine del 2019 ad oggi). Se l’Akragas sarà convinta dai dati delle visite, allora si passerà al tesseramento di Morimoto, pronto per una nuova avventura italiana.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli