Telimar, Giliberti: “Orgogliosi del percorso, con il Sabadell sarà spettacolo”

0

Marcello Giliberti esprime ai nostri microfoni tutta la soddisfazione per il grande cammino del Telimar Palermo. Alla vigilia della finale di LEN Euro Cup contro gli spagnoli del Sabadell, il presidente del club palermitano ha fatto capire quanto sia stato grande il lavoro alla vigilia della stagione: “A inizio stagione non avevamo idea di come potesse andare in coppa. In campionato volevamo arrivare tra le prime 4-5 e possiamo ancora arrivarci. In Coppa Italia stiamo facendo bene ma in Euro Cup non avevamo precedenti. Abbiamo strutturato la squadra per partecipare alle coppe, abbiamo preso giocatori di qualità e dopo le prime battute ci siamo resi conto di essere a un livello alto rispetto alla Euro Cup e siamo stati decisamente all’altezza”.

LA NOSTRA INTERVISTA A GU BALDINETI

Il cammino del Telimar in Europa

Il presidente esprime grande orgoglio e soddisfazione per quanto si è riusciti a fare in una stagione molto complicata. Tra difficoltà di natura logistica e problemi economici il Telimar è riuscito a fare grandi cose in un’annata che può diventare storica: “Questo è stato un bel percorso, con il quale abbiamo dimostrato che meritiamo la finale e il punto in cui siamo. Ne siamo orgogliosi, perchè ci siamo arrivati tra mille difficoltà. Abbiamo ritrovato la piscina al coperto dopo 40 giorni di chiusura, c’è stata la pandemia e abbiamo avuto anche difficoltà economiche, non è stato facile racimolare sponsor. Ma siamo orgogliosi di ciò che abbiamo ottenuto, è frutto del nostro lavoro”.

LE PAROLE DI GIANMARCO NICOSIA

Giliberti emozionato per il pubblico

La chiusura dell’intervista è dedicata al ritorno del pubblico sugli spalti della Piscina Comunale. Un elemento che servirà ad aumentare il tasso di spettacolo di una partita storica per il club dell’Addaura: “Sarà una bella sensazione, non abbiamo pubblico da due anni. Avremo poco meno di 600 persone ma si faranno sentire e ci organizzeremo per bene. Ci saranno anche una quarantina di persone che seguiranno la squadra in Spagna. È un bel momento, ne siamo orgogliosi. Sabato sarà un bello spettacolo, il Sabadell è una squadra fortissima ma crediamo di potercela giocare alla pari”.

COSÍ ANDRIJA BASIC ALLA VIGILIA