spot_img

Palermo-Modena, probabili formazioni: infortunio per Lucioni, Henderson dal 1’

Il Palermo è al lavoro per preparare la prima partita casalinga dell’anno contro il Modena. Un match tra due squadre apparse piuttosto in difficoltà negli ultimi mesi di campionato, dopo un avvio promettente di stagione. Ora entrambe cercano punti importanti per rilanciarsi in classifica, in attesa che il calciomercato porti qualche buona nuova. Queste le ultime sulle probabili formazioni di Palermo-Modena.

Come arriva il Palermo

La sconfitta di Cittadella sembra aver riportato improvvistamente il Palermo indietro di un mese. Dopo il match sono riemerse paure e critiche, accantonate dopo la reazione dei rosanero nel mese di dicembre. La squadra è sembrata incapace di reagire allo svantaggio subito nel primo tempo. L’espulsione di Leo Stulac nella ripresa ha poi tagliato le gambe definitivamente ai siciliani. Adesso si attende il riscatto degli uomini di Eugenio Corini nella prima partita del 2024 allo stadio Renzo Barbera.

Le cattive notizie non arrivano mai da sole. Il tecnico di Bagnolo Mella infatti non potrà contare su Fabio Lucioni, che ha subito un nuovo infortunio e non è tra i convocati. A sostituirlo sarà Ionut Nedelcearu. È emergenza anche a centrocampo, dove rientra Mamadou Coulibaly ma non dovrebbe partire dal 1’, così come l’ultimo arrivato Filippo Ranocchia. Entrambi potrebbero entrare a gara in corso. Ai box rimane anche Sebastiano Desplanches, assente al pari degli squalificati Ivan Marconi e Leo Stulac.

Così, il 4-3-3 del Palermo non dovrebbe riscontrare grosse novità in merito gli interpreti. In difesa, oltre a Simon Graves, Pietro Ceccaroni e Ionut Nedelcearu, ci sarà uno tra Kristoffer Lund e Giuseppe Aurelio. Il danese è in vantaggio sull’ex Pontedera, anche se è sembrato un po’ in affanno nelle ultime partite. Torna titolare Claudio Gomes al fianco di Jacopo Segre, con Liam Henderson a completare il reparto. L’attacco sarà composto da Roberto Insigne, Matteo Brunori e Federico Di Francesco.

LEGGI ANCHE -> Palermo-Modena, precedenti: rosa non perdono dal 1970, l’anno scorso pioggia di gol

Come arriva il Modena

Il Modena, così come il Palermo, è già incappato nella prima sconfitta del 2024. I canarini hanno infatti perso il match casalingo con il Brescia, arrivando a 5 partite senza vittorie. Un rendimento che ha portato i gialloblù per la prima volta in stagione fuori dalla zona playoff (seppure solo per differenza reti sfavorevole). Ecco perché anche il Modena ha operato e sta operando sul calciomercato per rinforzarsi e trovare le giuste pedine per rilanciarsi. Voci insistenti parlano di un interessamento proprio di un calciatore del Palermo, Edoardo Soleri, ma la trattativa è in standby.

Per la trasferta in Sicilia l’allenatore Paolo Bianco non avrà a disposizione 4 giocatori, tutti per infortunio. Alle assenze già note di Mario Gargiulo (che è stato operato al piede sinistro) e Abdoul Guiebre (convocato in Coppa d’Africa), si aggiungono quelle di Edoardo Duca e Shady Oukhadda. Il primo ha subito una distrazione al soleo sinistro, l’altro (che era finito nel mirino del Palermo come rinforzo sulla destra) una distrazione al muscolo semitendinoso destro. Recupera in extremis invece il centrocampista Antonio Palumbo.

Il tecnico gialloblù potrebbe tornare 4-3-2-1, ma non è da escludere che la squadra possa essere schierata col rombo a centrocampo. Nel primo caso Jacopo Manconi potrebbe affiancare Luca Tremolada alle spalle di Diego Falcinelli. Giocando invece col 4-3-1-2, potrebbe partire titolare uno tra Luca Strizzolo ed Ettore Gliozzi. Per il resto la formazione dovrebbe vedere in difesa, a protezione di Riccardo Gagno, i centrali Giovanni Zaro e Cristian Cauz e i terzini Niccolò Corrado e Fabio Ponsi. A centrocampo ci saranno invece Thomas Battistella, Fabio Gerli e Luca Magnino.

LEGGI ANCHE -> De Biasi: “Palermo ha futuro roseo, Modena non mi entusiasma. È gara del cuore”

Palermo-Modena, le probabili formazioni

Alla luce di quanto detto, andiamo a vedere le probabili formazioni di Palermo-Modena, partita valevole per la 21a giornata di Serie B.

Palermo (4-3-3): Pigliacelli; Graves, Nedelcearu, Ceccaroni, Lund; Henderson, Gomes, Segre; Insigne, Brunori, Di Francesco. Allenatore: Corini.

Modena (4-3-2-1): Gagno; Corrado, Cauz, Zaro, Ponsi; Battistella, Gerli, Magnino; Manconi, Tremolada; Falcinelli. Allenatore: Bianco

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli