spot_img

Palermo, il Boxing Day porta bene: 7 successi nei precedenti natalizi

Il Palermo, dopo il pari e la rimonta subita a Como, si prepara per la sfida contro la Cremonese nel giorno denominato dagli inglesi Boxing Day. Il nome deriva dalla tradizione di regalare doni ai meno fortunati nel Regno Unito in occasione del 26 dicembre. Nello sport però questa formula ha assunto una connotazione diversa, indicando le partite che si giocano tra la Vigilia di Natale e il giorno di Santo Stefano.

Un costume anch’esso nato nel Regno Unito, paese che ha dato i natali (è il caso di dirlo) al calcio. Gioco esportato proprio dai britannici in tutto il pianeta, tra cui anche in Italia. Non a caso tante squadre nostrane, tra le quali anche il Palermo, sono state fondate da soci prevalentemente inglesi. La tradizione delle partite nel periodo natalizio è rimasta in tal senso viva nel nostro Paese per decine di anni, seppure con degli stop.

Nel Novecento, infatti, diversi turni di Coppa Italia venivano programmati per questi giorni di festa. E non di rado anche la Serie A e B riservava per la Vigilia di Natale o Natale stesso delle partite. Una tradizione che si è andata perdendo dopo gli anni ’70 ed è stata rivista solo dopo i primi anni del 2000. Ma quali sono i precedenti del Palermo nel Boxing Day e più in generale nel periodo natalizio? La buona notizia per i tifosi è che i rosanero hanno spesso fatto molto bene.

LEGGI ANCHE -> Palermo-Cremonese, probabili formazioni: emergenza nella difesa rosa

Palermo, il periodo natalizio porta bene: tanti precedenti nel Boxing Day

Cercando tra gli almanacchi e gli archivi si scopre che la tradizione delle gare natalizie e del Boxing Day è positiva per il Palermo. I rosanero hanno giocato nella loro storia ben 17 incontri tra il 24, il 25 e il 26 dicembre. Il bilancio dei precedenti parla di 7 vittorie del Palermo e poi 5 pareggi e 5 sconfitte. È interessante notare come 4 dei 7 successi siano arrivati proprio il 26 dicembre, giorno del Boxing Day. Per il resto i siciliani hanno collezionato 2 pareggi e 3 sconfitte.

Il primo match di cui si ha memoria in casa siciliana risale alla Serie A 1933-34. Caso volle che si giocasse con la squadra italiana più “inglese” di tutte: il Genoa. Il match, giocato il giorno della Vigilia di Natale, terminò 1-1. In rete andarono Godigna per i rossoblù e Borel per i siciliani. Scorrendo gli almanacchi si scopre anche che il primo derby in gare ufficiali tra Catania e Palermo si giocò il giorno di Natale del 1935, in Coppa Italia. In quel caso furono gli etnei a vincere 1-0, grazie ad un gol di Franzoni.

La prima partita giocata (e vinta) il giorno di Santo Stefano e del Boxing Day vero e proprio è Palermo Vicenza 2-1 (nella Coppa Italia 1936-37). Tra le partite giocate il 26 dicembre si c’è il pari in casa della Fiorentina nel 1950 e i successi con Taranto e Pro Patria nel 1954 e nel 1965. Per tanto tempo l’ultimo precedente nel Boxing Day per il Palermo fu una partita giocata ironia della sorte a Como nel 1971 (match vinto dai lariani per 1-0).

Gli ultimi precedenti rosa a Santo Stefano lasciano ben sperare

Negli anni ’70 in Italia si cominciò a pensare che fosse necessario lasciare ai calciatori un periodo di pausa per ricaricare le pile e staccare dalle fatiche del campo. Questo anche per merito dell’allora neonata AIC, il “sindacato” dei calciatori di fatto. Fu così che si cominciò ad istituzionalizzare la “pausa natalizia“, con addirittura un periodo in cui le squadre non potevano allenarsi per regolamento. Questo portò quasi a sparire la tradizione delle partite nel periodo natalizio, preferendo che si giocasse a Capodanno o il 6 gennaio, giorno dell’Epifania.

Una tradizione che fu reimportata nel nostro paese a metà degli anni ’10 del 2000. In un calcio sempre più concentrato al promuoversi in tv, si è cercata la formula perché le squadre tornassero a giocare durante le festività natalizie. Ed è così che è tornato di moda il Boxing Day, con la Serie B che negli ultimi anni ha creato dei calendari che tenessero conto di questa variabile.

Anche il Palermo è così tornato a giocare nel giorno di Santo Stefano. È successo nel 2013, quando i rosanero guidati da Iachini vinsero allo stadio Renzo Barbera in casa con la Ternana. A decidere quel match fu un gol del terzino svizzero Morganella. La storia si è poi ripetuta lo scorso anno, con il pari per 1-1 in Brescia Palermo. In quella circostanza le reti furono segnate da Galazzi per i biancoazzurri e Segre per i rosanero. Ora c’è la possibilità per il Palermo di rinnovare questa tradizione positiva. Ci riuscirà? Sarà il campo a dirlo.

Palermo, tutti i precedenti durante le festività natalizie e il Boxing Day

Ecco l’elenco delle partite del Palermo giocate durante il periodo delle festività natalizie, compreso il Boxing Day.

PartitaCompetizioneGiorno
Genoa Palermo 1-1Serie A 1933-3424 dicembre 1933
Catania Palermo 1-0Coppa Italia 1935-3625 dicembre 1935
Palermo Potenza 1-0Coppa Italia 1936-3725 dicembre 1936
Palermo Vicenza 2-1Coppa Italia 1938-3926 dicembre 1938
Bologna Palermo 1-0Serie A 1948-4926 dicembre 1948
Fiorentina Palermo 0-0Serie A 1949-5026 dicembre 1949
Fiorentina Palermo 1-0Serie A 1950-5124 dicembre 1950
Palermo Taranto 1-0Serie B 1954-5526 dicembre 1954
Monza Palermo 1-1Serie B 1955-5626 dicembre 1955
Palermo Alessandria 0-0Serie A 1960-6125 dicembre 1960
Palermo Bologna 1-0Serie A 1961-6224 dicembre 1961
Palermo Pro Patria 2-0Serie B 1965-6626 dicembre 1965
Palermo Reggiana 2-0Serie B 1966-6724 dicembre 1966
Reggiana Palermo 2-2Serie B 1967-6824 dicembre 1967
Como Palermo 1-0Serie B 1971-7226 dicembre 1971
Palermo Ternana 1-0Serie B 2013-1426 dicembre 2013
Brescia Palermo 1-1Serie B 2022-2326 dicembre 2022


- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli