spot_img

Palermo-Cremonese, precedenti: bilancio favorevole, unica sconfitta nel 1936

Si chiude il girone d’andata del Palermo, che sarà in campo stamane contro la Cremonese. I siciliani sono reduci dalla seconda rimonta patita in trasferta, stavolta sul campo del Como. Ma i tanti segnali positivi visti nell’ultimo match hanno riacceso un po’ di speranza nel cuore dei tifosi. L’impegno casalingo contro i grigiorossi è però tutt’altro che semplice, visto che al momento sono una delle squadre più in forma del torneo. In attesa di sapere come andrà la partita, ecco il bilancio dei precedenti tra Palermo e Cremonese.

Palermo-Cremonese, il bilancio dei precedenti

Sono in tutto 26 i precedenti tra Palermo e Cremonese, con un bilancio che vede i siciliani decisamente in vantaggio sui rivali. Infatti i rosanero hanno vinto in 10 occasioni e pareggiato 11, mentre le sconfitte patite contro i grigiorossi sono appena 5. Va detto che nel bilancio non si tiene conto della vittoria a tavolino della Cremonese nella Serie B 1942-43, dato che il Palermo fu escluso per motivi bellici.

Guardando alle sfide giocate nell’impianto della Favorita, oggi stadio Renzo Barbera, il dominio dei padroni di casa è ancora più evidente. Infatti sono arrivate 8 vittorie dei siciliani nelle 14 sfide interne, 6 delle quali sono state conquistate in Serie B. Di contro i lombardi hanno centrato il successo una sola volta. I pareggi sono invece 5. Insomma un bilancio decisamente invidiabile.

Rosanero imbattuti dal 1936, nel 2018-19 fu 2-2

Il primo dei precedenti tra Palermo e Cremonese risale alla Serie B 1930-31, primo anno dei siciliani in questa categoria. Il match si chiuse sul risultato di 3-1: marcature aperte da Dossena per i grigiorossi, ribaltati dalla doppietta di Barbieri e il gol di Lolli per i rosanero. Altro successo dei siciliani l’anno successivo, stavolta per 2-1, mentre nel 1936-37 arrivò la prima vittoria della Cremonese. Lo 0-1 finale fu merito della rete di Bertolo. Da allora i rosa non hanno più assaporato il gusto della sconfitta tra le mura del proprio stadio. Già nel 1937-38 il Palermo tornò alla vittoria con un netto 2-0 (gol di Serio e Pacini).

Poi le squadre tornarono ad affrontarsi quarant’anni dopo, nel 1977-78, pareggiando per 0-0. Dopo qualche altro anno d’assenza di questa sfida, il Palermo tornò al successo nel 1981-82 (reti di La Rosa e Caneo) replicato anche nel 1982-83. I rosa si imposero 3-2, con il mitico De Rosa protagonista del match, con due gol e un’autorete messe a segno in questa partita. Gli altri marcatori furono un giovanissimo Vialli e Ferri, anche lui autore di un autogol che decise il match in favore dei siciliani. Seguirono poi lo 0-0 del 1983-84, il 2-1 del 1985-86 e l’1-1 del 1996-97.

LEGGI ANCHE -> Palermo, il Boxing Day porta bene: 7 successi nei precedenti natalizi

Nel nuovo millennio non sono mancate le sfide tra le due squadre, che per lungo tempo hanno militato in campionato diversi. Tanto è vero che le prime sfide degli anni 2000 sono avvenute in Coppa Italia. Si tratta del 3-1 del 2012-13 (per i siciliani Ilicic e una doppietta di Miccoli) e il 2-1 dell’anno successivo (gol di Lafferty e Pisano). Questo è il successo casalingo più recente del Palermo, che non è andato oltre il pari negli ultimi due precedenti.

Infatti, nel 2017-18 il match si chiuse sull’1-1, per merito dei gol di Coronado e Scamacca. Nel 2018-19 arrivò invece uno spettacolare 2-2: iniziale vantaggio dei siciliani con Trajkovski, rimonta cremonese con Mogos e Strefezza, rete nel finale di Mazzotta a fissare il risultato in parità.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli