spot_img

Pirossigeno Cosenza Meta Catania (risultato 3-2): etnei beffati, cronaca e tabellino

La Meta Catania perde sul parquet del Pirossigeno Cosenza. La formazione etnea non riesce dunque a regalarsi un buon Natale, oltre a perdere un po’ di terreno dalle primissime posizioni del campionato di Serie A di futsal. Una sconfitta che si potrebbe definire immeritata per quel che si è visto nei 40 minuti effettivi giocati in terra silana. La formazione di coach Juanra, a giudicare da quel che si è visto in campo, poteva portare a casa almeno un punto. Non c’è però il tempo per rimuginare, visto che bisogna preparare nel migliore dei modi la ripartenza del campionato.

La cronaca del match

La partita segna in primis il debutto di Raul Rocha con la maglia della Meta Catania, mentre il Pirossigeno Cosenza lottava con grande grinta e ardore su tutti i palloni. Ne consegue un approccio forte che portava, dopo appena 22 secondi, al gol di Petry. I rossazzurri provavano a reagire subito, ma davanti al quintetto ospite si alzava un muro. In ordine ci provano i vari Bocao, Dian Luka, Carmelo Musumeci e Podda, senza però riuscire a segnare. Fino a circa 2 minuti dalla fine, quando proprio Bocao andava a pareggiare prima dell’intervallo di metà gara.

In avvio di secondo tempo, però, si vedeva un film già scritto. Passano infatti 99 secondi ed è ancora Petry che segna la rete del 2-1. Questa volta la reazione della Meta arriva subito e porta la firma di capitan Musumeci, che a 3 e mezzo sul cronometro pareggia. Passano tanti minuti in cui i rossazzurri provano a passare in vantaggio, ma non trovano il guizzo giusto. Un guizzo che viene invece trovato da Felipinho, autore del 3-2 a circa 4 minuti dalla fine. Nei minuti finali la Meta Catania cerca la strada del power play per riuscire a riprenderla, ma non c’è niente da fare.

LEGGI ANCHE -> Benevento-Catania (risultato 0-4), highlights: tre punti sotto l’albero, Chiricò show

Il tabellino di Pirossigeno Cosenza – Meta Catania

PIROSSIGENO COSENZA – META CATANIA 3-2 (1-1 p.t.)

PIROSSIGENO COSENZA: Del Ferraro, Poti, Marchio, Bavaresco, Petry, Cantisani, Lambre, Adornato, Fanelli, Pagliuso, Pelezinho, Felipinho. All. Tuoto

META CATANIA: Manservigi, Podda, Raul Rocha, Salomone, Bocao, Tornatore, Silvestri, Pulvirenti, Miotto, G. Musumeci, Turmena, C.Musumeci. All. Rodrigues

MARCATORI: 0’22” p.t. Petry (P), 17’58” Bocao (M), 1’39” s.t. Petry (P), 3’37” C.Musumeci (M), 15’48” Felipinho (P)

AMMONITI: Pulvirenti (M), Pelezinho (P), Bavaresco (P), Marchio (P)

ARBITRI: Alex Iannuzzi (Roma 1) Giacomo Voltarel (Treviso) CRONO: Francesco Saverio Mancuso (Lamezia Terme)

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli