spot_img

Monopoli, prossimo avversario Messina: Tomei esonerato dopo 4 ko di fila

Il Messina inizia la preparazione in vista della sfida contro il Monopoli, prossimo avversario nella 19a giornata di Serie C Girone C. Una partita, quella che segna il giro di boa tra girone d’andata e ritorno, importantissima in chiave salvezza. Un pareggio servirebbe infatti a poco mentre vincere garantirebbe di andare alla sosta con maggiore tranquillità. Andiamo a scoprire alcune curiosità e statistiche sul Monopoli.

LEGGI ANCHE -> Risultati Serie C Girone C oggi: stasera Catania-Sorrento

Monopoli, prossimo avversario Messina: statistiche e curiosità

Si è già parlato in passato della storia del Monopoli, prossimo avversario del Messina, che è alla sua 17^ partecipazione nel terzo livello del calcio italiano. L’esordio nell’allora Serie C1 è arrivato solo nel 1984-85, con i biancoverdi che centrarono subito il 5° posto. A lungo questo fu il miglior piazzamento dei pugliesi (tra l’altro replicato in diverse circostanze), poi migliorato nel 2019-20.

Il Monopoli di Beppe Scienza fu la vera rivelazione di quel campionato, poi interrotto causa Covid-19, chiudendo al 3° posto in classifica. I biancoverdi uscirono però subito nella lotteria dei playoff, eliminati dalla Ternana. Tra i giocatori di quel Monopoli c’era anche l’attuale difensore del Messina Michele Ferrara, oltre che giocatori come Peppe Fella e Jefferson (che hanno giocato a Palermo e Catania).

Dal 2016 in poi, comunque, il Monopoli ha quasi sempre condotto dei buoni campionati, arrivando con continuità ai playoff. Quest’anno invece la stagione non è partita nel migliore dei modi. La squadra del Gabbiano è attualmente al 15° posto, al pari proprio del Messina, con 18 punti in altrettante partite. Con il dato di 28 gol subiti in 17 partite che pone il Monopoli al 3° posto come peggior difesa del Girone C.

Quattro sconfitte consecutive, salta la panchina di Tomei

Proprio la difesa è stato il settore in cui il Monopoli ha lavorato nel calciomercato estivo. Infatti sono arrivati diversi profili che sarebbero dovuti servire a migliorare un reparto che lo scorso anno ha incassato 48 reti. Da qui gli acquisti di Pasquale Fazio dal Catanzaro dei record e degli ex Messina Manuel Ferrini e Anthony Angileri. Il tutto confermando alcuni senatori negli altri reparti: Zaccaria Hamlili, Francesco Vassallo, Ernesto Starita (già a 10 gol in stagione) e altri.

Questo però non è bastato a mantenere il passo delle squadre della zona playoff, con l’allenatore Francesco Tomei che ha pagato per tutti. Già dopo l’avvio di stagione con 4 pareggi e 4 sconfitte nelle prime 8 partite avevano fatto vacillare la società. La quale ha poi preso la decisione di esonerare il tecnico, dopo aver licenziato anche il d.s. Alfio Pelliccioni. In questo intermezzo la squadra era riuscita a ottenere 4 vittorie e 2 pareggi, prima di ripiombare nelle difficoltà. Poi però, la squadra sotto la guida di Tomei ha perso gli ultimi 4 incontri con Sorrento, Giugliano, Taranto e Crotone, segnando appena 1 gol e subendone 9. A quel punto l’esonero è stato inevitabile.

Monopoli-Crotone, gli highlights del prossimo avversario Messina

Questi gli highlights di Monopoli-Crotone, ultimo match del prossimo avversario del Messina, terminato sul risultato di 0-3. Le reti sono state messe a segno da Guido Gomez, Marco Tumminello e Lucas Felippe (quest’ultimo su rigore).

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli