spot_img

Messina-Taranto, probabili formazioni: rientrano Ortisi e Frisenna, dubbi in avanti

Il Messina torna sul prato dello stadio Franco Scoglio per giocare il match contro il Taranto, valevole per la 22a giornata di Serie C Girone C. Partita che può confermare quanto di buono visto nella partita con la Casertana, coi giallorossi padroni del campo. Davanti però c’è una squadra molto solida difensivamente e capace di pungere in contropiede. Un’arma che i peloritani hanno subito in più di una circostanza quest’anno. Vediamo quali sono le ultime novità per le probabili formazioni di Messina-Taranto.

Come arriva il Messina

Il Messina torna in campo dopo la convincente vittoria sul campo della Casertana. Un successo inaspettato, arrivato contro un avversario in piena lotta per la promozione e dato in piena forma. Tre punti d’oro soprattutto nella corsa alla salvezza, dato che ha tirato fuori i giallorossi dalla zona playout. Ora però c’è il Taranto sulla strada del Messina. Un avversario che ha messo in crisi i peloritani nella sfida d’andata, sfruttando soprattutto le ripartenze. Starà al tecnico Giacomo Modica attenzionare questi aspetti per evitare le scorribande viste nel match giocato lo scorso 1° novembre.

Il fattore assenze peserà ancora in casa Messina, soprattutto a centrocampo. All’infortunato Simone Buffa, alle prese col lavoro differenziato, si aggiunge lo squalificato Domenico Franco. Inoltre, Marco Firenze è alle prese con l’influenza. Fortunatamente rientrano dalla squalifica Lino Ortisi e Francesco Scafetta, oltre i ristabiliti Francesco Giunta e Giulio Frisenna, che danno un minimo di alternativa al loro allenatore.

Settimana di grandi esperimenti per Giacomo Modica, che però potrebbe confermare il 4-2-3-1 già visto a Caserta. Con il portiere Ermanno Fumagalli, la difesa dovrebbe essere formata da Giuseppe Salvo, Marco Manetta, Federico Pacciardi e Lino Ortisi. A centrocampo potrebbero giocare Giulio Frisenna e Francesco Giunta, con Francesco Scafetta pronto a subentrare. A fare da raccordo tra linea mediana e attacco ci sarà Michele Emmausso, con Marco Rosafio e uno tra Nino Ragusa e Marco Zunno come esterni offensivi. Vincenzo Plescia in ballottaggio con Pierluca Luciani per il ruolo di punta.

LEGGI ANCHE -> Sabino Signorile, chi è nuovo esterno Messina: under, arriva dall’Audace Cerignola

Come arriva il Taranto

Il Taranto sta andando incontro alla migliore stagione dal suo ritorno in Serie C. Non inganni il sesto posto in classifica, dato che davanti ai rossoblù ci sono ben 4 squadre a pari punti in seconda posizione. Il ché mette i tarantini in piena lotta per il vertice, in virtù di un’ottima fase difensiva, come spesso accade nelle squadre di Ezio Capuano. Occhio però a pensare di trovare il classico pullman davanti la difesa: il Taranto è pericolosissimo in ripartenza. E il Messina lo sa molto bene, vista la gara d’andata.

Il tecnico campano (squalificato per questa partita) deve però fare i conti con le assenze e con il calciomercato. Mancherà lo squalificato Antonio Ferrara, a cui si aggiunge Matias Antonini Lui che si è trasferito a Catanzaro. Possibile panchina anche per Antonio Romano, che interessa a diverse squadre di Serie C. Out anche i lungodegenti Ivan De Santis, Jonas Heinz e Andrea Bonetti.

Nel 3-4-3 del Taranto sono quindi previste delle novità. Al centro della difesa, al fianco Cristian Riggio e Alessio Luciani ci sarà il nuovo arrivato Mirko Miceli. A centrocampo i cambi più profondi: Ciro Panico passerà a sinistra, mentre a destra dovrebbe rientrare Gianluca Mastromonaco. Al centro, insieme a Simone Calvano, ci potrebbe essere uno tra Loris Zonta e l’ex Messina Marco Fiorani. In avanti, oltre gli intoccabili Alfredo Bifulco e Mamadou Kanouté, è ballottaggio a tre per il ruolo di punta. Michael De Marchi, nuovo arrivato, si gioca il posto con Michael Fabbro e Luigi Samele.

Messina-Taranto, le probabili formazioni

Alla luce di quanto scritto, ecco le probabili formazioni di Messina-Taranto, partita valevole per la 22a giornata di Serie C Girone C.

Messina (4-2-3-1): Fumagalli; Salvo, Manetta, Pacciardi, Ortisi; Frisenna, Scafetta; Rosafio, Emmausso, Zunno; Plescia. Allenatore: Modica.

Taranto (3-4-3): Vannucchi; Riggio, Miceli, Luciani; Panico, Calvano, Fiorani, Mastromonaco; Bifulco, De Marchi, Kanouté. Allenatore: Capuano.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli