spot_img

Catania, ultimi lavori al “Massimino”. Campagna abbonamenti, arriva Pelligra

In casa Catania i tifosi non vedono l’ora di poter sventolare nuovamente le bandiere e intonare cori mettendo così da parte il periodo buio che nel mese di aprile ha costretto i rossazzurri al fallimento. La prossima settimana è prevista l’apertura della campagna abbonamenti che presumibilmente vedrà un numero cospicuo di supporters sottoscrivere la tessera stagionale. Nel frattempo il Comune di Catania, momentaneamente commissariato in seguito alle dimissioni del sindaco, deve scegliere la ditta che gestirà i lavori di sistemazione del ‘Massimino’.

L’assessore allo sport, Sergio Parisi, ha confermato che i lavori dureranno circa 450 giorni «I tempi di valutazione – ha detto Parisi come riportato da ‘La Gazzetta dello Sport’ -, ci porteranno ad individuare la ditta aggiudicataria entro fine settembre. Ogni offerta è composta da un faldone con 25 documenti da analizzare. Si sta procedendo in modo spedito così come abbiamo fatto per la manifestazione di interessi che ha portato Pelligra a rilevare il calcio cittadino. L’inizio del lavori non inficerà la campagna abbonamenti che il Catania lancerà la prossima settimana».

ll patron Ross Pelligra atteso in città

Nei prossimi giorni atterrerà a Catania il patron, Ross Pelligra. L’imprenditore italo-australiano sarà presente per l’apertura della campagna abbonamenti e intavolerà un discorso con il Comune e la ditta che verrà scelta per quanto riguarda la durata dei lavori al ‘Massimino’. Serve necessariamente capire quale sarà la capienza dell’impianto così da stabilire quanti posti potranno essere riservati ai tifosi etnei.

Prosegue nel frattempo la sessione di calciomercato che vede il Catania protagonista della Serie D. Il direttore sportivo Antonello Laneri sta completando la rosa da consegnare a mister Giovanni Ferraro. Per la porta ecco il diciottenne Alessandro Groaz che si giocherà il posto con Klavs Bethers. In avanti si è fatto il nome dell’attaccante under (’04) e al momento svincolato Arlindo Barbosa, per la difesa si cerca un profilo esperto così da completare la retroguardia.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli