spot_img

Catania Pescara, probabili formazioni: Lucarelli in emergenza, Di Carmine out

Andiamo a vedere le probabili formazioni della sfida tra Catania e Pescara. La partita è valida per i quarti di finale della Coppa Italia di Serie C. Il match si giocherà allo stadio Angelo Massimino di Catania, con fischio d’inizio previsto per le ore 20.45 di mercoledì 13 dicembre 2023. Il match in questione vale l’accesso alle semifinali della competizione, ma soprattutto per i padroni di casa è un match importante per riscattare la cocente sconfitta nel derby di Messina.

Come arriva il Catania

I rossazzurri arrivano a questo delicato confronto nella condizione peggiore possibile. La sconfitta contro il Messina ha fatto ripiombare la squadra nel caos. Oltre alla sconfitta, a destare molta preoccupazione tra i tifosi del Catania c’è stato l’atteggiamento dei calciatori, apparsi letteralmente disconnessi dal contesto gara. La carica di Lucarelli stavolta non è arrivata ai suoi ragazzi, che hanno regalato l’ennesimo boccone amaro ai propri supporters. Col Pescara servirà decisamente ben altro, per provare a raggiungere le semifinali di una competizione che adesso diventa fondamentale portare a casa.

Oltre che con il morale sotto i tacchi dei suoi ragazzi, Lucarelli dovrà far fronte alle numerose assenze. Sicuri assenti saranno i lungodegenti Ladinetti e Rizzo, a cui si aggiungono Di Carmine e De Luca (quest’ultimo per squalifica). In dubbio anche Bouah. In porta dovrebbe far ritorno Bethers, dopo l’interregno di Livieri a Messina. Rapisarda e Castellini dovrebbero coprire le fasce laterali, con Curado ed uno tra Lorenzini e Silvestri a completare il reparto. A centrocampo dovrebbe tornare Rocca dal primo minuto, non utilizzato in riva allo Stretto, con Zammarini e Quaini a sostegno. Chiricò e Bocic, in vantaggio su Marsura, ai fianchi dell’unica punta utilizzabile, ovvero Dubickas.

Come arriva il Pescara

Non poteva capitare peggior avversario alla truppa di Lucarelli. Il Pescara di Zeman nelle ultime giornate sta letteralmente volando, con caterve di gol realizzati e vittorie importanti che lo hanno fatto risalire in classifica. Tuttavia, il terzo posto attualmente occupato non è in cassaforte, motivo per cui la squadra biancazzurra ci terrà particolarmente a conquistare il pass per le semifinali della Coppa Italia di Serie C.

Proprio per la motivazione scritta precedentemente, il Pescara che sfiderà il Catania sarà per grandi linee simile a quello visto in campionato. Unico assente certo sarà il centrocampista Franchini. Disponibile, invece, il terzino Brosco, che ha recuperato dal suo infortunio. Zeman schiererà il consueto 4-3-3 con Plizzari tra i legni. Floriani, Pellacani, Mesik e uno tra Milani e Moruzzi comporranno il quartetto di difesa. Dagasso e Tunjov giostreranno ai fianchi del play Aloi. La punta Cuppone, infine, sarà fiancheggiata da Merola e Cangiano.

Catania-Pescara, le probabili formazioni

Andiamo dunque a vedere le probabili formazioni della sfida tra Catania e Pescara, valida per i quarti di finale di Coppa Italia Serie C:

CATANIA (4-3-3): Bethers; Rapisarda, Curado, Lorenzini, Castellini; Zammarini, Quaini, Rocca; Chiricò, Dubickas, Bocic. Allenatore Cristiano Lucarelli.

PESCARA (4-3-3): Plizzari; Floriani, Pellacani, Mesik, Moruzzi; Dagasso, Aloi, Tunjov; Merola, Cuppone, Cangiano. Allenatore Zdenek Zeman.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli