spot_img

Trapani Shark, Andrea Diana nuovo coach: chi è il successore di Daniele Parente

Andrea Diana è il nuovo capo allenatore dei Trapani Shark. Lo ha comunicato la società granata con una nota ufficiale pubblicata nella prima serata di oggi. Sarà dunque l’ex coach della Germani Brescia, la squadra più importante della sua carriera, a prendere il posto di Daniele Parente, esonerato domenica dopo la debacle di Coppa Italia di Serie A2 contro la Fortitudo Bologna.

Di seguito riportiamo il comunicato diffuso dal club del presidente Valerio Antonini. “La Trapani Shark comunica che la conduzione della guida tecnica della prima squadra è stata affidata a coach Andrea Diana. Il capo allenatore ha sottoscritto un contratto fino a Giugno 2025. Coach Diana sarà presentato alla stampa dal Presidente Valerio Antonini alle ore 12 di mercoledì prossimo 20 marzo nella sala stampa “Cacco Benvenuti” presso il Palashark. La società comunica, inoltre, che gli allenamenti si continueranno a svolgere a porte chiuse”.

Chi è Andrea Diana, nuovo coach dei Trapani Shark

Andrea Diana nasce a Livorno il 16 febbraio 1975. La sua carriera da giocatore non è poi così esaltante. Si fa infatti notare soprattutto tra la Serie C e la Serie B Dilettanti, partendo dalla sua Toscana e spingendosi fino in Liguria. Ben presto, però, verrà attratto dal fascino della panchina.

Così nel 1998, ad appena 23 anni, entra nello staff di Luca Bechi alla Pallacanestro Livorno. Poi approderà in un’altra squadra della sua città, la Don Bosco, dove allenerà per 8 anni sia da vice (ad esempio dell’ex Orlandina Marco Sodini) e anche da capo allenatore. Il suo processo di crescita lo porta a guidare la formazione toscana al Trofeo delle Regioni 2007. Ben presto, però, arriverà il salto di qualità.

Sandro Dell’Agnello nel 2009 lo chiama nel suo staff alla Basket Livorno, mentre un anno dopo guida da head coach della 4 Torri Ferrara. È forse questo l’anno della svolta, visto che dal 2011 approda alla Germani Brescia: prime quattro stagioni da vice, ancora con Dell’Agnello, poi cinque stagioni da capo allenatore. Nel maggio del 2019 la sofferta decisione di lasciare, per poi accasarsi a Verona. Nelle ultime due stagioni ha fatto da assistant coach di Sergio Scariolo alla Virtus Bologna.

Ora Andrea Diana è pronto a fare da allenatore per i Trapani Shark. L’obiettivo è chiaro: andare in Serie A.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli