spot_img

Trapani-Paternò, ufficiale il rinvio del match: ecco la data del recupero

Il match, valevole per la terza giornata del campionato e prevista inizialmente a domenica 2 Ottobre alle 15, è rinviata a Mercoledì 26 Ottobre alle 15. Di seguito la comunicazione del Dipartimento Interregionale LND: «A seguito di richiesta della società Trapani, di specifica comunicazione pervenuta da parte del Libero Consorzio Comunale di Trapani del 28.9 u.a allo scrivente Dipartimento, attestante i danni subiti sull’impianto di gioco e inagibilità temporanea dello Stadio Provinciale di Trapani, tenuto conto dell’accordo della società Paternò, si dispone il rinvio della gara TRAPANI-PATERNÒ del 2 Ottobre Campionato Nazionale Serie D, al 26 Ottobre 2022 con inizio alle ore 15.00. Con l’occasione si precisa che la calendarizzazione di tale gara non potrà subire alcuna variazione della data e che nell’ipotesi di perdurante inagibilità dello stadio Provinciale di Trapani, la società F.C. Trapani 1905 dovrà reperire altro impianto idoneo alla disputa della gara».

Trapani-Paternò, le prime ipotesi sul rinvio

Ore di attesa per il Trapani, dopo quello che è successo negli ultimi giorni a causa del maltempo. Tutto a causa dei danni subiti dallo Stadio Provinciale a causa dell’alluvione abbattutasi in città e che ha creato grossi disagi alla popolazione. Così dopo il rinvio della seconda giornata del campionato di Serie D Girone I contro il Locri, rischia di vedere saltare anche la sfida casalinga del Trapani contro il Paternò.

Trapani-Paternò, chiesto rinvio alla LND: si attendono ufficialità

È stata la stessa società granata che ha avanzato richiesta di rinvio del match contro il Paternò. La partita è in programma domenica 2 ottobre (ore 15:00) allo Stadio Provinciale. Ma la pioggia, ha devastato il terreno da gioco sintetico dell’impianto, oltre a creare danni al gruppo elettrogeno, alla sede, agli spogliatoi e al magazzino. Si è tentata una corsa contro il tempo con la società granata al lavoro per sistemare il tutto. Ma pare che i tentativi di fornire il campo anche solo per far allenare gli uomini di Alfio Torrisi siano stati vani. Ecco quindi che alla trasferta di Locri, già rinviata al prossimo 12 ottobre, sempre causa maltempo, potrebbe far seguito un nuovo slittamento.

La richiesta del Trapani, verrà vagliata dalla Lega Nazionale Dilettanti, ma si attende anche l’eventuale parere favorevole del Paternò. Senza questo nessun rinvio sarà possibile. C’è un’ulteriore ipotesi per questa partita, nel caso in cui si debba necessariamente disputare. Nel caso in cui non venga accettata la richiesta di rinvio, si potrebbe giocare regolarmente la partita Trapani-Paternò per domenica 2 ottobre, ma in un campo neutro disponibile. Ipotesi questa tutta da verificare, con la decisione che potrebbe arrivare già in giornata. Anche se il gruppo squadra non ha potuto certo allenarsi in maniera regolare in questi giorni e giocare una partita potrebbe essere veramente complicato.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli