spot_img

Telimar, Luka Bajic primo acquisto: classe 2000 con contratto biennale

Il Telimar Palermo ufficializza l’ingaggio di Luka Bajic. È lui il primo acquisto ufficiale in vista della stagione 2024/2025. La società del presidente Marcello Giliberti non vuole perdere tempo e si prepara per la prossima annata. Così, con ancora tre partite da giocare nel Round Scudetto, viene annunciato il primo colpo per una squadra che ha bisogno di profondità di roster e rotazioni continue per giocare al meglio una stagione che si prospetta lunghissime.

Luka Bajic è un polivalente croato classe 2000, che in questa stagione sta indossando la calottina della Mladost Zagabria. In carriera ha vinto anche un Mondiale Under 18, vinto nel 2016 in Montenegro. Con i club ha conquistato due Leghe Adriatiche nelle stagioni 2018/2019 e 2019/2020, due Coppe di Croazia nel 2019/2020 e nel 2020/2021, quando è arrivato anche lo Scudetto. Il nuovo acquisto del Telimar Palermo ha già giocato in Italia, vestendo i colori dell’Anzio Waterpolis nel 2022.

LEGGI ANCHE -> Ortigia Spandau 04 (risultato 12-14): aretusei eliminati dalla LEN Euro Cup

Bajic al Telimar Palermo, parlano i protagonisti

Leggiamo le prime parole di Luka Bajic da nuovo acquisto del Telimar Palermo: “Sono orgoglioso di poter entrare a fare parte di una squadra rinomata come il TeLiMar Palermo! Sicuramente mi impegnerò al massimo per cercare di soddisfare le aspettative del Presidente Giliberti e dell’allenatore Baldineti, che hanno voluto con grande determinazione avermi a Palermo, e desidero fortemente contribuire al raggiungimento dei risultati che la società si sta prefissando per il prossimo biennio. Non vedo l’ora di cominciare. Ringrazio ancora il TeLiMar, in tutte le sue componenti, per avermi dato quest’opportunità. Ricambierò sicuramente la fiducia riposta in me”.

Coach Marco “Gu” Baldineti commenta così il nuovo arrivo: “Luka è un giocatore che mi è sempre piaciuto. Tentai di portarlo alla Bpm Sport management. Lui allora era giovanissimo, giocava in Svizzera, col papà allenatore. Poi Luka tornò in Croazia nel Mladost. È un giocatore polivalente, che può giocare al centro e da difensore del centro. È dotato di un gran tiro e un ottimo nuoto. Un eccellente acquisto per la nostra società, essendo un giocatore giovane di prospettiva”.

Giliberti pensa in grande

Queste invece sono le dichiarazioni di Marcello Giliberti, presidente del Telimar Palermo, dopo l’ingaggio di Luka Bajic. “Con il Campionato ancora in corso, in cui abbiamo sempre più consolidato il nostro standard di alta classifica, cristallizzandoci fra le prime quattro/sei squadre d’Italia, guardando avanti, su indicazione di coach Baldineti, abbiamo ingaggiato con un contratto biennale questo prestante giocatore polivalente croato. Siamo certi ci sarà di grandissimo aiuto per l’ulteriore crescita del gruppo, consapevoli anche del fatto che il bravo Luka, in quanto giovane, ha ancora buoni margini di miglioramento che lo potranno portare a diventare un titolare della nazionale croata. Con Baldineti siamo convinti che questo nuovo acquisto potrà rivelarsi utilissimo per tutto il nostro intero asse centrale, andandosi ad adattare velocemente agli schemi tecnico-tattici a lui tanto cari, avendo caratteristiche perfettamente idonee, quali la velocità, la prestanza fisica e la visione di gioco, per interpretarli al meglio. Siamo stati bravi e veloci. E siamo sicuri di aver perfezionato un’ottima operazione di medio termine”.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli