spot_img

Saturnia Acicastello, ufficiale l’arrivo di Bartolucci: miglior centrale U21 ai Mondiali

Filippo Bartolucci è un nuovo atleta della Cosedil Saturnia Acicastello. Il centrale classe 2003, uno dei pilastri della Nazionale Italiana Under 21, va ad aggiungersi ai giocatori annunciati in precedenza dal club del presidente Luigi Pulvirenti. Nella scorsa stagione il nuovo acquisto della formazione catanese ha militato nella Consar Ravenna. Il suo score del campionato 2023/2024 parla di 25 presenze con 213 punti messi a segno. Si tratta dunque di un giocatore molto prolifico in un ruolo non certo privilegiato per il rendimento in attacco.

Bartolucci giocherà ad Acicastello il suo terzo campionato di Serie A2 di volley in carriera. I suoi primi passi in questo sport li ha mosso nela Lucrezia prima di approdare alla Lube Civitanova, dove ha debuttato in Serie A3. Poi è arrivata la chiamata della Vigilar Fano, seguita da quella di Grottazzolina. Qui il classe 2003 ha debuttato in Serie A2 e si è fatto notare anche in chiave azzurra. Con la maglia della Nazionale Under 21 ha vinto la medaglia di argento ai Mondiali in Cina nello scorso anno, dove ha ottenuto anche il premio di miglior centrale.

LEGGI ANCHE -> Saturnia Acicastello, conferma per Pierri: non cambia il libero titolare

Saturnia Acicastello, parla Bartolucci

Filippo Bartolucci ha rilasciato le prime dichiarazioni da nuovo giocatore della Saturnia Acicastello. Ecco le dichiarazioni del centrale: “Per me il prossimo sarà l’anno del riscatto. Quella con Ravenna è stata una bellissima annata ma il sogno della SuperLega è sfumato ad un passo dalla fine. Non appena mi hanno detto del progetto della Saturnia ho accettato la proposta: abbiamo un obiettivo comune”.

Coach Camillo Placì, secondo Bartolucci, sarà un pilastro fondamentale in questa stagione per la squadra etnea. “So che mi unirò a dei grandi giocatori – dichiara – . Quello che sta prendendo forma è un gruppo che potrà essere molto competitivo, e questo è fondamentale per un campionato come quello dell’A2 che riserva sempre delle sorprese, fino all’ultima giornata. E sono certo che mister Placì farà la differenza, essendo un punto di riferimento per il mondo del volley. Noi dovremo essere pronti a tutto e fare gruppo, fuori e dentro il campo, sarà fondamentale”.

Queste sono invece le caratteristiche svelate dal nuovo acquisto della Saturnia Acicastello: “Io spero di potere crescere molto, grazie a questo progetto, sono un centrale che ha il suo punto forte in attacco e so che con questo posso essere di grande supporto, ma so di poter far bene anche a muro”.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli