spot_img

Potenza-Messina, probabili formazioni: chance dal 1′ per Zunno, out Lia e Buffa

Il Messina si prepara alla sfida esterna contro il Potenza. I lucani arrivano da un momento complicato in campionato, che ha portato ad un nuovo cambio in panchina. Momento positivo invece per i giallorossi, che vogliono dare continuità alle vittorie con Monterosi e Catania. Queste le ultime sulle probabili formazioni di Potenza-Messina.

Come arriva il Potenza

Per il Potenza la sfida di sabato contro il Messina sarà piuttosto delicata. I lucani sono ancora in pieno subbuglio dopo l’esonero di Franco Lerda e il rifiuto a tornare in panchina di Giuseppe Raffaele. Con il casting per gli allenatori ancora aperto, sarà ancora Pietro De Giorgio a sedere sulla panchina rossoblù. Dalla parte del Potenza c’è comunque un buon rendimento interno, che finora è servito per mantenersi nella parte sinistra della classifica.

Contro il Messina non ci sarà il capitano rossoblù Salvatore Caturano. L’attaccante, che ha giocato in giallorosso nel gennaio 2014, dovrà scontare l’ultimo turno di squalifica dopo i due turni inflitti dopo la sfida con il Taranto. In dubbio invece per noie muscolari l’ex Catania Andrea Di Grazia e Christian Hadziosmanovic.

In difesa dovrebbe stringere i denti Rosario Maddaloni, che dovrebbe affiancare Nicolò Armini e Andrea Sbraga. Ma potrebbero avere una chance Andrea Hristov e Salvatore Monaco. Sulle fasce spazio a Giovanni Volpe e Bright Gyamfi (se non dovesse esserci Hadziosmanovic), mentre sulla mediana ci saranno Pasquale Schiattarella, Edoardo Saporiti e Kevin Candellori. In avanti, allo stato attuale, Raul Asencio dovrebbe affiancare Mattia Rosseti.

Come arriva il Messina

Il Messina si gode le due vittorie contro Monterosi e Catania ma al tempo stesso sta con i piedi per terra. Già nella prima fase del campionato si è dimostrato come gli equilibri siano sottili e nessuna squadra può essere sottovalutata. Ma certamente, dopo più di un mese di fuoco incrociato su Giacomo Modica, oggi il tecnico respira un’aria di maggiore serenità.

Ad oggi sembra difficile che l’allenatore giallorosso possa recuperare i due lungodegenti Damiano Lia e Simone Buffa. Rientra invece dalla squalifica Vincenzo Polito, che potrebbe essere in ballottaggio per un posto da titolare in difesa. Probabile un suo utilizzo sulla destra, ma occhio alla candidatura di Giuseppe Salvo. Il reparto dovrebbe essere completato da Marco Manetta, Federico Pacciardi e Lino Ortisi.

A centrocampo dovrebbero essere confermati Marco Firenze, Domenico Franco e Giulio Frisenna, con Francesco Scafetta possibile carta a sorpresa. In avanti invece potrebbe trovare spazio tra i titolari Marco Zunno, che ha ben figurato nel derby. Può lasciargli spazio Nino Ragusa, mentre ci saranno dal 1′ Vincenzo Plescia e Michele Emmausso

Potenza-Messina, le probabili formazioni

Alla luce di quanto scritto, ecco le probabili formazioni di Potenza-Messina, partita valida per la 18a giornata di Serie C Girone C.

Potenza (3-5-2): Alastra; Sbraga, Armini, Maddaloni; Gyamfi, Saporiti, Schiattarella, Candellori, Volpe; Rossetti, Asencio. Allenatore: De Giorgio

Messina (4-3-3): Fumagalli; Polito, Manetta, Pacciardi, Ortisi; Firenze, Franco, Frisenna; Emmausso, Plescia, Zunno. 

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli