spot_img

Palermo Primavera, Mirri: “Non è una sconfitta, promozione solo rimandata”

Il Palermo è stato sconfitto in finale dei play-off di Primavera 3 dal Padova: il risultato finale della partita disputata a Cesena è stato di 3-1. Il sogno è sfumato proprio nell’ultimo atto della competizione, che aveva visto i baby rosanero protagonisti per tutta la stagione. Alla fine, tuttavia, hanno dovuto arrendersi. Il gol realizzato nel secondo tempo da Giglio ha accorciato le distanze, ma non è stato sufficiente a riaprire la gara. A mister Stefano Di Benedetto e a tutti i ragazzi scesi in campo in questa annata, ad ogni modo, vanno i complimenti della piazza intera. A farglieli, attraverso una nota pubblicata sul sito ufficiale, è stato il presidente Dario Mirri a nome della società.

I complimenti di Mirri al Palermo Primavera

“Il Palermo non perde mai, oggi abbiamo imparato a crescere e la vittoria è solo rimandata all’anno prossimo; abbiamo una squadra di giovanissimi che ci porteranno alla promozione il prossimo anno. Complimenti a tutti i ragazzi, al responsabile tecnico del settore giovanile Leandro Rinaudo, a mister Stefano Di Benedetto e il suo staff e un abbraccio personale al responsabile organizzativo Fabrizio Giambona. Siamo una famiglia”. Questo il breve messaggio a firma di Dario Mirri indirizzato ai ragazzi e allo staff del Palermo Primavera al triplice fischio della finale dei play-off di categoria.

L’amichevole con il Palermo

La società ha annunciato inoltre che i baby rosanero saranno celebrati in occasione di una speciale amichevole al “Renzo Barbera” con la prima squadra. Essa si svolgerà sabato 16 aprile alle 10.00. L’ingresso allo Stadio di Viale del Fante sarà gratuito per il pubblico in tutta la tribuna.

La partita in programma alla vigilia di Pasqua si disputerà nel giorno in cui il Palermo sarebbe dovuto scendere in campo nel derby contro il Catania. Quest’ultimo, valido per la trentasettesima giornata, non andrà in scena in virtù dell’estromissione degli etnei dal campionato di Serie C dopo la revoca dell’esercizio provvisorio.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli