spot_img

Palermo, Nedelcearu: “A Crotone anno difficile, ora penso ai rosa. Nazionale? Voglio tornarci”

Il Palermo si è assicurato un difensore di livello quale è Ionut Nedelcearu. Il centrale rumeno nella scorsa stagione ha indossato la maglia del Crotone con il quale ha subito la retrocessione in Serie C, l’obiettivo del classe ’96 è adesso quello di raggiungere obiettivi importanti con la maglia rosanero. Un avvio positivo quello del ventiseienne che, nel corso dell’odierna conferenza stampa, ha manifestato tutta la propria gioia per il suo arrivo in Sicilia: “È stato un anno difficile a Crotone, ma non mi piace parlare del passato. Mi dispiace, ora sono qui e voglio parlare di Palermo e di futuro. Ho trovato un bel gruppo, una bella società dove mi sento felice. Posso dimostrare di più dell’anno scorso e aiutare la squadra”.

Il ruolo e gli obiettivi di Nedelcearu

Il possente difensore rosanero non si pone limiti e si sofferma sul ruolo che ha preso in consegna nel modulo di gioco di mister Corini: “In passato sono stato vicino a molte squadre. Qui con mister Corini abbiamo iniziato a lavorare. Prima giocavo a 5, qui giocheremo a 4. Sono a disposizione per imparare e migliorarmi”.

Il centrale del Palermo ha degli obiettivi ben precisi: “Il mio obiettivo è l’Ascoli, penso partita dopo partita. Vincendo le gare vedremo alla fine dove arriveremo. Il mio obiettivo personale è fare di più dell’anno scorso, aiutando la squadra. Sono a disposizione del mister. Non voglio parlare degli obiettivi della società, penso al mio lavoro quotidiano”.

Avvio del Palermo e concorrenza

Il neo difensore del Palermo, Ionut Nedelcearu, intervenuto in conferenza stampa, ha parlato dell’impatto avuto con la città e delle prime due uscite dei rosanero in campionato: “Sono arrivati molti giocatori e ne abbiamo bisogno, il campionato è lungo e difficile quindi la concorrenza fa bene. L’impatto con la città è stato buono, c’è un grande tifo. Sono contento di essere qui. Il Palermo è partito bene, ma siamo solo alla terza giornata. Dobbiamo continuare così. Non abbiamo ancora fatto nulla. Abbiamo bisogno di migliorare”.

Capitolo Nazionale

Il centrale del Palermo si augura di poter tornare a indossare la maglia della Romania: “Nazionale? È un mio obiettivo tornarci. Negli ultimi quattro anni ci sono sempre stato, soltanto l’anno scorso non sono stato convocato”.

Nedelcearu: “Nastas e Puscas mi hanno consigliato Palermo”

Le parole del difensore rumeno del Palermo in conferenza stampa: “Il mio lavoro è non prendere gol, penso a quello per 90′. Se riesco a fare di più, segnando, è anche meglio. Conosco Nastase, ne ho parlato con Puscas che conosco e mi ha detto 2-3 cose su Palermo. Tutte positive. Mi ha chiesto come sto, lui è stato molto bene qui”.

Marconi e Brunori

Il neo difensore del Palermo, Ionut Nedelcearu, intervenuto in conferenza stampa, ha parlato dell’intesa stabilita con Ivan Marconi e di quanto potrà essere determinante Matteo Brunori. “Io mi sento bene con Marconi, abbiamo bisogno di crescere nell’intesa e di migliorarci. A Bari nel secondo tempo abbiamo lasciato troppi spazi agli avversari. Ci lavoreremo e miglioreremo. Brunori? Ha fatto tanto in passato e ha iniziato bene quest’anno. È forte e aiuta la squadra. Farà tanti gol!”.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli