spot_img

Palermo-Frosinone, precedenti: nel 2018 ultima volta al Barbera per finale d’andata playoff

Il Palermo nel prossimo turno di campionato affronterà al’ “Renzo Barbera” il Frosinone guidato dal tecnico Fabio Grosso. I rosanero arrivano alla sfida contro i giallazzurri dopo la sconfitta immeritata (2-0) rimediata in casa della corazzata Genoa. Gli uomini guidati da mister Eugenio Corini vogliono riprendere la striscia positiva e confermare che lo stop sia stato solo una casualità. L’ultima volta che Palermo-Frosinone si è disputata allo Stadio Renzo Barbera era giugno del 2018 in Serie B, si trattava della gara d’andata della finale play-off.

Palermo-Frosinone, precedenti in favore dei rosanero

I precedenti di Palermo-Frosinone dicono che due squadre si sono affrontate in nove occasioni tra Lazio e Sicilia: 6 le vittorie dei rosanero contro due dei laziali, solo 1 la gara terminata in parità. Allo Stadio Renzo Barbera i rosanero hanno sempre vinto. Il match che andrà in scena sabato pomeriggio è valido per la venticinquesima giornata del campionato di Serie B 2022/23, all’andata i ciociari si imposero per 1-0 (autorete di Buttaro).

Quello di sabato sarà un match bollente, dopo quello che successe nell’ormai lontano 2018 questa partita non sarà mai più come prima. Ancor di più perché adesso i rivali arriveranno in Sicilia da primi della classe con un cospicuo vantaggio sulla seconda, mentre i rosanero hanno bisogno di migliorare la propria posizione.

Palermo-Frosinone 2-1, l’ultimo precedente nel 2018

L’ultimo precedente allo Stadio Renzo Barbera ha visto prevalere il Palermo. È il Palermo-Frosinone 2-1 della stagione 2018. Era la gara d’andata della finale play-off di Serie B e in panchina per i rosa c’era Roberto Stellone.

Quel match iniziò male per il Palermo che dovette fin da subito inseguire, al 5′ infatti gli ospiti si portarono in vantaggio grazie a una rete da cineteca di Camillo Ciano che pescò il jolly dai 35 metri. Il pari del Palermo portò la firma di Antonino La Gumina che, a qualche secondo dal termine del primo tempo, realizzò con una conclusione di destro dal limite dell’area su assist di Coronado.

Quando tutto faceva pensare a un pari, all’81’ il Palermo trovò la rete del successo. Su azione da corner, calciato da Igor Coronado, arrivò la deviazione decisiva di Emanuele Terranova che provocò l’autorete per i suoi. Un successo fondamentale quello ottenuto dai rosanero in vista della finale di ritorno, poi rivelatasi un autentico fallimento.

Frosinone-Palermo 2-0, il ritorno tra palloni in campo e Serie A mancata

La sfida che tutti i tifosi rosanero ricordano a malincuore però è quel FrosinonePalermo del 16 giugno 2018. Nell’occasione della finale di ritorno dei play-off di Serie B i rosanero persero per 2-0 proprio al ‘Benito Stirpe’ a causa delle reti segnate da Maiello e Ciano. Quella partita rimase nella mente dei tifosi rosanero perché tutto quello che accadde durante e dopo fu davvero anomalo.

Dapprima le indecisioni dell’arbitro La Penna che prima concesse un calcio di rigore salvo poi cambiare idea e fischiare punizione dal limite. In seguito si manifestarono dei gesti anti-sportivi messi in atto da alcuni elementi della panchina frusinate, i quali iniziarono a gettare palloni in campo a partita in corso. Quello fu il primo dei due successi ottenuti dal club laziale contro i rosanero, ma anche il più pesante perché condannò il Palermo a restare in Serie B e premiò il Frosinone con la promozione in A.

Palermo-Frosinone 2-1: tabellino e highlights

Di seguito il tabellino e gli highlights di Palermo-Frosinone 2-1.

Palermo-Frosinone 2-1 (primo tempo 1-1)

MARCATORI: 5′ Ciano (F), 45′ La Gumina (P), 81′ aut. Terranova (P)

Palermo (4-4-2): Pomini; Rispoli (68′ Trajkovski), Struna (76′ Szyminski), Rajkovic, Aleesami; Dawidowicz, Jajalo, Murawski; Coronado; Nestorovski, La Gumina (89′ Rolando). All. Stellone.

Frosinone (3-5-2): Vigorito; M. Ciofani, Terranova, Kranjc; Paganini (62′ Frara), Koné, Gori, Sammarco (85′ Maiello), Crivello; Ciano (78′ Citro), Dionisi. All. Longo.  

ARBITRO: Chiffi di Padova.

Ammoniti: 80′ Murawski (P), 93′ Frara (F).

Palermo-Frosinone 4-1, l’ultima volta in Serie A

Palermo e Frosinone si sono affrontate soltanto due volte nella massima serie: l’unico incontro in Serie A al “Renzo Barbera” vide prevalere i rosanero con il punteggio di 4-1. Era la stagione 2015-2016, in cui i siciliani riuscirono a salvarsi soltanto all’ultima giornata di campionato.

Quella sfida iniziò nel migliore dei modi per i rosanero che passarono in vantaggio al 5′ con una rete di Edoardo Goldaniga bissata al 17′ da Franco Vazquez. I ciociari rientrano in partita con una rete di Paolo Sammarco prima della fine del primo tempo, ma la ripresa fu nettamente di stampo rosanero. Al 60′ una rete di Trajkovski permise ai padroni di casa di andare sul 3-1 e all’86’ Alberto Gilardino mise il punto esclamativo sulla partita.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli