spot_img

Palermo, Brunori: “Grande rammarico, vincere ci avrebbe fatto svoltare”

I gol di Matteo Brunori non bastano al Palermo. Il capitano ha realizzato una doppietta da favola sul campo del Parma. In extremis, però, i rosa si sono fatti pareggiare con due gol che sono arrivati nei minuti di recupero. Brunori ha parlato così in zona mista al “Tardini” al termine di una partita rocambolesca: “Al di là dei gol, va detto che c’è grande rammarico per non aver portato i tre punti a casa su un campo così difficile e contro un avversario così importante. Avremmo dato una sterzata a questo momento. Purtroppo ci stiamo dentro e bisogna rimanerci con la volontà di venirne fuori”.

La vittoria a Parma avrebbe potuto risolvere dei problemi in casa rosanero. Brunori è convinto che il Palermo avrebbe potuto e dovuto fare di più per vincere: “L’ho detto anche prima, non so se la vittoria avrebbe risolto tanti problemi però avrebbe dato un umore diverso per affrontare la settimana e per la nostra gente che ci segue. Volevamo dare un segnale grande, quindi c’è dispiacere, non c’è molto da dire”.

LEGGI ANCHE -> Palermo, Corini: “Pareggio fa male, contro di noi si esaltano tutti”

Palermo, Brunori e l’esultanza speciale

C’erano circa 2.000 tifosi del Palermo a seguire la squadra a Parma, tra la settore ospiti e la tribuna. In questo senso aumenta il rammarico di Brunori e di tutta la squadra per la mancata vittoria: “Naturalmente non volevamo portare un pareggio a casa per come si era messa la partita. Volevamo portare a casa i tre punti e dare una gioia maggiore ai nostri tifosi”.

L’esultanza di Brunori per i due gol realizzati a Parma è inequivocabile, con il pollice portato alla bocca in favore di telecamere. Il capitano conferma tutto quanto in zona mista: “Mia moglie è in dolce attesa e sono molto contento”.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli