spot_img

Messina-Monopoli, i precedenti: anche un 6-0 nel 1985, in rete Schillaci

Ennesima finale per la salvezza per il Messina, che oggi scenderà in campo contro il Monopoli nella 30a giornata di Serie C Girone C. I peloritani sono tornati alla vittoria, dopo il pari con la Fidelis Andria, con una gran prestazione contro il Latina. I pugliesi, di contro, nonostante la vittoria con il Monterosi non ha trovato ultimamente la giusta continuità di risultati. Benché il settimo posto in classifica certifica le ambizioni playoff dei biancoverdi. Questi lo storico dei precedenti tra Messina e Monopoli.

LEGGI ANCHE -> Messina-Monopoli, probabili formazioni: out Trasciani, Baldé verso il rientro

Messina-Monopoli, i precedenti: peloritani imbattuti in casa

I precedenti tra Messina e Monopoli sono molto favorevoli ai giallorossi, visto che si sono imposti in 5 dei 9 match disputati contro i biancoverdi in casa, centrando anche 4 pareggi. Tutti match disputati in Serie C nelle sue varie declinazioni e spesso ricchi di gol. Anche se il primo incontro in assoluto risale alla stagione 1946/47 è uno 0-0.

Dopo più di trent’anni, nel 1979-80, le due formazioni si affrontarono in Serie C2. La partita si concluse con un 1-1 con reti di Prima per i pugliesi che vennero rimontati dal rigore di Facchinello dei giallorossi. La sfida fu replicata nei due anni successici: 2-2 nel 1980/81 e 1-1 nel 1981/82. Da quel momento arrivarono solo vittorie dei giallorossi, a partire dalla Serie C1 1984/85 con la doppietta di Diodicibus e Di Catalano a marcare il 3-2 finale. L’anno successivo arrivò anche un tennistico 6-0, con una tripletta di Diodicibus (bestia nera del Monopoli con la maglia del Messina). In rete anche Toto Schillaci, trascinatore di una compagine giallorossa vincente, vista la promozione in B a fine anno.

Nel terzo millennio, sono arrivate altri tre successi: 3-2 nel 2015/16 (doppietta di Gustavo e gol di Tavares), 1-0 nel 2016/17 (rete di Anastasi), 2-1 nella scorsa stagione. Il successo, arrivato con Ezio Raciti in panchina, arrivò dopo il doppio 2-2 contro Catania e Palermo nei derby e la vittoria contro la Paganese che servirono come slancio per la salvezza. I gol giallorossi furono di Statella e Adorante, mentre i pugliesi accorciarono le distanze con un’autorete di Carillo nel finale.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli