spot_img

Messina, Grillo: “Piazza importante, ci toglieremo soddisfazioni. Ho voglia di rivalsa”

Paolo Grillo è uno degli acquisti d’esperienza del Messina targato Pitino-Auteri. A 25 anni si è ad un bivio della carriera perchè da giovane promessa si passa ad essere calciatore esperto, e Grillo lo sa. Lui stesso ne parla in un’intervista rilasciata ai microfoni dei canali ufficiali della società. L’attaccante, scuola Palermo, sa di essere arrivato in una piazza molto importante ed ambiziosa e con un allenatore, Gaetano Auteri, che potrebbe esaltare le sue caratteristiche.

LEGGI ANCHE -> Messina, sabato 13 agosto amichevole contro il Modica: seconda uscita per i giallorossi

Messina, Grillo: “Sensazioni positive: è l’occasione più importante della mia carriera”

Grillo ha ben chiaro che Messina sarà un’occasione importante per fare un’ulteriore salto di qualità: “Ho sensazioni positive. Sono in una piazza troppo importante e con un allenatore importante. A livello personale poi ho una gran voglia di rivalsa dopo la scorsa stagione non positiva. Conosco come gioca il mister e come fa giocare gli esterni: so che ci sarà da faticare, ma possiamo toglierci grandi soddisfazioni. Quando ho saputo del Messina, ho pensato di arrivare in una piazza importante, che in passato ha giocato in Serie A. Non ho avuto alcun dubbio nell’accettare”. “È l’occasione più grande della mia carriera”, aggiunge Grillo, “anche perché sono arrivato a un’età nella quale posso ancora dimostrare il mio valore. Inoltre cercheremo di fare capire ai più giovani cosa significa giocare a Messina”.

Parlando delle sue caratteristiche, Grillo ha un’idea ben precisa: “A me piace puntare l’uomo, sono un calciatore rapido. Negli ultimi due anni sono sempre stato fuori ruolo, ma in passato ho fatto vedere di essere un giocatore importante”. Infine il neo acquisto ha voluto lanciare un messaggio chiaro, di appartenenza all’ambiente: “Quest’anno sento un senso di appartenenza diverso, perché gioco vicino casa, nella mia regione. Ai tifosi dico che daremo il massimo in ogni partita, metro dopo metro, sperando di poterci divertire tutti insieme”.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli