spot_img

Genoa-Palermo, i precedenti: storico quel 3-4 con Corini in panchina, gli highlights

I precedenti di Genoa-Palermo, squadre che si affronteranno venerdì sera in occasione dell’anticipo della ventiquattresima giornata di Serie B, sono numerosi e gloriosi. I due club hanno infatti alle spalle una lunga esperienza ai vertici del calcio italiano. L’ultima volta che si sono affrontate allo Stadio Luigi Ferraris è stato proprio in Serie A nella stagione 2016/17: quel Genoa-Palermo terminato sul risultato di 3-4 è ancora vivido nella mente di Eugenio Corini, che oggi come allora sedeva sulla panchina dei rosanero.

Genoa-Palermo, precedenti a favore del Grifone

Genoa e Palermo in totale si sono affrontate a Marassi in ben 38 occasioni, considerando tutte le competizioni nazionali. Il bilancio è a favore del Grifone, che ha collezionato 19 vittorie. Sono soltanto 3 invece i successi delle Aquile in trasferta. I pareggi, infine, sono 16.

La sfida quest’anno si preannuncia comunque equilibrata, dato che la classifica di Serie B vede le due squadre separate da soli sei punti. Entrambe sono a caccia della promozione in massima categoria, seppure per i rossoblù ci siano maggiori pressioni rispetto ai rosanero, che sono una neo promossa.

LEGGI ANCHE -> Genoa-Palermo, probabili formazioni: Gomes recupera, Verre e Tutino scalpitano

Genoa-Palermo 3-4, l’ultimo precedente

L’ultimo precedente allo Stadio Luigi Ferraris comunque ha visto gli ospiti trionfare. È il Genoa Palermo 3-4 della stagione 2016/17. Era la diciassettesima giornata del campionato di Serie A e in panchina per i rosa c’era proprio Eugenio Corini, subentrato poche settimane prima a Roberto De Zerbi. Fu una partita rocambolesca.

A soli 4′ dal fischio di inizio i padroni di casa erano riusciti a passare in vantaggio con Simeone, che a due passi dalla porta aveva sfruttato un lancio di Burdisso. Poco prima dell’intervallo, però, Quaison riportò il risultato sulla parità approfittando di un assist di Nestorvoski.

Nel secondo tempo le due squadre si sono affrontate a viso aperto. Il Palermo però non riesce a concretizzare le occasioni avute, mentre il Genoa in pochi minuti torna avanti di due gol. Al 57′ ancora Simeone con uno splendido colpo di testa, poi l’assist per Ninkovic per il 3-1.

Sembra finita per i rosanero, che però ci credono e la ribaltano. Al 69′ una spizzicata di Goldaniga riaccorcia le distanze. Nel finale Rispoli la riapre sugli sviluppi di un calcio d’angolo e allo scoccare del novantesimo a deciderla è Trajkovski in contropiede.

Il Palermo porta a casa 3 punti che non saranno sufficienti ad evitargli la retrocessione, ma che sono rimasti memorabili nella memoria dei protagonisti della sfida e dei tifosi. La speranza a poche ore dalla sfida contro il Genoa è di ripetere l’impresa.

LEGGI ANCHE -> Palermo, Corini: “Col Genoa gran partita, noi oltre le aspettative. VAR? Nessuno ci regala niente”

Genoa-Palermo 3-4: tabellino e highlights

Di seguito il tabellino e gli highlights di Genoa-Palermo 3-4.

GENOA-PALERMO 3-4 (primo tempo 1-1)

MARCATORI: 4′ Simeone (G), 42′ Quaison (P); 57′ Simeone (G), 65′ Ninkovic (G), 69′ Goldaniga (P), 88′ Rispoli (P), 90′ Trajkovski (P).

Genoa (3-4-2-1): Perin; Izzo (91′ Pandev), Burdisso, Munoz; Lazovic, Cofie, Veloso (29′ Ntcham), Laxalt (62′ Edenilson); Rigoni, Ninkovic; Simeone. All. Juric.
Palermo (3-4-2-1): Posavec; Andelkovic, Goldanica, Cionek (80′ Trajkovski); Aleesami, Gazzi, Jajalo (74′ Hiljemark), Rispoli; Henrique (66′ Diamanti), Quaison; Nestorovski. All. Corini.

ARBITRO: L. Pairetto di Torino.

Ammoniti: 26′ Andelkovic (P) 45′ Cionek (P), 48′ Ntcham (G), 52′ Goldaniga (P), 58′ Rigoni (G), 61′ Jajalo (P), 68′ Edenilson (G).
Espulsi: 94′ Perin (G).

- Advertisement -spot_img

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli