spot_img

Ct Palermo: Cocco, Caruso e Piraino presentano la semifinale con Sinalunga

Il Ct Palermo si prepara per affrontare la sua seconda semifinale consecutiva nel campionato di Serie A1 di tennis maschile. E il destino ha voluto che al cospetto del circolo di Viale del Fante ci fossero i carnefici della scorsa stagione. Il Tc Sinalunga sarà l’ultimo ostacolo tra la formazione di capitan Davide Cocco e la seconda finale consecutiva. Dopo il ko nell’atto conclusivo della scorsa stagione, c’è grande voglia di rivalsa per la società palermitana, che ora sogna di portare a casa il titolo.

La sfida di andata si giocherà domenica prossima in trasferta, su campi indoor. Domenica 3 dicembre, invece, si giocherà il return match presso il circolo palermitano su campi in terra battuta. Una diversità di superficie che potrebbe fare da elemento distintivo in un confronto che si preannuncia molto equilibrato.

LEGGI ANCHE -> Telimar Palermo Savona (risultati 11-14): l’orgoglio non basta, cronaca e tabellino

Ct Palermo, vigilia carica di emozione

In queste ore ci siamo recati proprio sui campi del Ct Palermo per sentire le opinioni di alcuni dei protagonisti annunciati per la semifinale contro Sinalunga. Tra questi i due giocatori siciliani di punta, ovvero Salvo Caruso e Gabriele Piraino. Il tennista di Avola è uno dei veterani di una squadra che non ha avuto grossi cambiamenti rispetto alla scorsa stagione. Dall’altra parte c’è l’astro nascente del tennis siciliano e italiano, che dopo una bella esperienza da sparring partner durante le ATP Finals del 2022 è stato grande protagonista in campo nel 2023.

Parole importanti sono arrivate anche dal capitano del Ct Palermo Davide Cocco. In lui c’è la consapevolezza di avere tra le mani una squadra seria e con grandi valori tecnici. Dunque la speranza è quella di raggiungere ancora una volta la finale.

Trovate le dichiarazioni complete e rilasciate ai nostri microfoni da Davide Cocco, Salvo Caruso e Gabriele Piraino nel video fissato in alto.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli