spot_img

Cremonese-Palermo (risultato 2-2), highlights: harakiri rosa, pari che fa male

Cremonese e Palermo si dividono la posta in palio nella 26a giornata del campionato di Serie B, col match terminato sul risultato di 2-2. In una gara d’alta quota, tutto resta invariato tra grigiorossi e rosanero, con i lombardi ancora a +1 sugli uomini di Corini autori di un vero e proprio harakiri nella sfida dello “Zini”. Avvio di match affrontato meglio dai padroni di casa, ma è il rosso a Sernicola al 17’ a mischiare le carte in tavola, con Brunori su rigore a sbloccarla e Ranocchia nel finale della prima frazione a raddoppiare. Nella ripresa Castagnetti e Coda riequilibrano il match tra il 49’ e il 50’, poi è una sfida sui nervi che non trova né vincitori né vinti. Occasione persa per i rosanero che si sono resi protagonisti di un avvio di ripresa horror regalato ai grigiorossi che ringraziano.

Cremonese-Palermo, le formazioni ufficiali

Il tecnico dei grigiorossi Giovanni Stroppa si affida al collaudato 3-5-2 con Jungdal tra i pali alle spalle del terzetto difensivo composto da Antov, Ravanelli e Bianchetti. A centrocampo spazio a Sernicola e Zanimacchia sulle fasce, con Pickel, Castagnetti e Johnsen. In avanti bomber Coda con l’ex di turno, il Mudo Franco Vazquez.

Il Palermo di Eugenio Corini risponde con lo stesso 4-3-3 che ha affrontato e battuto il Como. Ancora out Lund, i rosanero si affidano ad Aurelio, con Diakité opposto e Nedelcearu e Ceccaroni centrali. A centrocampo Gomes con Segre e Ranocchia, in avanti il trio composto da Di Mariano, preferito ancora a Insigne, Di Francesco e capitan Brunori.

Cremonese-Palermo 0-2 al 45’: Brunori-Ranocchia, grigiorossi in 10

Grigiorossi che partono subito aggressivi, con Coda e Sernicola pronti a far male, ma con. Pigliacelli attento a respingere. Il 17 dei lombardi ci riprova con un destro a giro che termina alto al 4’, mentre al 14’ è Zanimacchia a rendersi due volte pericoloso, prima murato da Pigliacelli e poi con un sinistro alto. Al 17’ la svolta, Sernicola mura di mano un colpo di testa di Segre diretto in porta sugli sviluppi di una punizione dalla destra, al VAR Massa concede rigore ed espulsione per il 17 grigiorosso: dagli undici metri si presenta capitan Brunori che spiazza Jungdal per l’1-0 rosanero.

Uomini di Corini che in superiorità numerica trovano più spazio sulle fasce, con Di Mariano più libero di correre sulla destra. Al 33’ rosa vicini al raddoppio con Ranocchia, con Brunori che imbocca bene il 14 che si vede negare la gioia del gol da Jungdal. Il danese si ripete sul colpo di testa di Segre, poi viene graziato da Di Francesco al 39’ con un tiro ciccato su assist perfetto di Ranocchia. Cremo pericolosa al 44’ con Pickel, che da pochi passi calcia alto fallendo il gol del pari. E pochi istanti dopo è Ranocchia a non sbagliare, col 2-0 siglato su assist di Diakité. 

Cremonese-Palermo, risultato 2-2 finale: harakiri rosa

Nonostante l’inferiorità numerica i grigiorossi partono aggressivi e trovano la rete che dimezza lo svantaggio con Castagnetti al 49’. Un gol che fa male ai rosa che un minuto più tardi vengono puniti da Coda: il bomber grigiorosso approfitta dalla disattenzione di Aurelio su traversone da sinistra, battendo Pigliacelli per il 2-2 a bruciapelo appena 5’ dopo l’avvio del secondo tempo. Segre prova di destro a dare la scossa ai suoi, ma Jungdal è attento. Al 57’ Corini richiama Di Mariano (ammonito) per Insigne, subito pericoloso con una conclusione deviata in angolo dal portiere dei grigiorossi.

Una carambola su tiro di Antov grazia Pigliacelli al 62’, mentre al 66’ Brunori in girata non riesce a mettere la forza necessaria per rendersi pericoloso. Al 68’ arriva il momento di Soleri, con Corini che toglie Ranocchia e passa a un 4-4-2 più aggressivo al quale si aggiungono poi Chaka Traoré e Mancuso al posto di Brunori e Di Francesco dall’80’. All’89 è proprio l’ivoriano ad andare vicino al gol, con l’azione personale sulla sinistra che termina con un destro a giro terminato largo. Pochi istanti dopo è Mancuso a fallire l’occasione del ko, l’ultima di un match che i rosa hanno gettato alle ortiche in superiorità numerica. Il risultato finale di Cremonese-Palermo è di 2-2.

Cremonese-Palermo, gli highlights

Di seguito gli highlights di Cremonese-Palermo.

di Luca Bucceri

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli