spot_img

Catania, ufficiale l’ammissione in Serie D. Grella: “Ora gli acquisti”

C’è grande soddisfazione per il Catania, che è stato ammesso ufficialmente in Serie D, come squadra in sovrannumero. I rossoazzurri, che per iscriversi hanno dovuto pagare ben 750.000 euro d’iscrizione, attendevano solo questa comunicazione per dirsi tranquilli. Si era lavorato per chiudere tutte le parti burocratiche con largo anticipo, per evitare brutte sorprese. Con il neo mister Giovanni Ferraro, parte del gruppo è già a lavoro a Ragalna, in attesa di capire in quale girone sarà inserito (verosimilmente il girone I). Adesso la squadra di Ross Pelligra potrà concentrarsi sul mercato, con le ufficialità dei vari giocatori (quelli già in città e quelli attesi a breve). A conferma di ciò anche le parole dell’amministratore delegato etneo, Vince Grella.

LEGGI ANCHE -> Serie D 22/23: Catania iscritto in sovrannumero, Giarre ufficialmente escluso

Catania, Grella: “Dopo l’iscrizione in Serie D, arrivano gli acquisti”

Nel comunicato ufficiale del Catania per comunicare l’ammissione alla Serie D 2022/23, Grella ha voluto esprimere la soddisfazione per il lavoro svolto sino adesso da tutto lo staff etneo: “Dopo la costituzione della società e l’affiliazione alla FIGC, l’ammissione al campionato di Serie D rappresenta il completamento del necessario percorso in sede istituzionale. Si tratta di un traguardo tagliato nel breve volgere di tre settimane, grazie all’impegno continuo della proprietà, della dirigenza e dell’intero team di lavoro”.

Naturalmente grazie a questa ammissione, si può dare il via ufficiale alle operazioni di mercato. Il Catania ha già operato per bloccare vari giocatori (alcuni dei quali già in città). Ma senza questo passaggio burocratico non si sarebbe potuto ufficializzare i vari contratti. Anche in questo caso, grande soddisfazione per Grella: “L’iscrizione così definita ci mette nelle condizioni di poter formalizzare tutte le intese già raggiunte e nei prossimi giorni, di conseguenza, ufficializzeremo le operazioni relative al tesseramento dei calciatori. Comunicheremo a breve, inoltre, le date e gli orari degli allenamenti a porte aperte, per vivere con i tifosi l’emozione del nuovo inizio del Catania”.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli