spot_img

Catania-Rimini (risultato 2-0), highlights: etnei in finale di Coppa Italia di Serie C

Il Catania al Massimino nella gara di ritorno della semifinale della Coppa Italia di Serie C contro il Rimini sfodera una prestazione eccellente e con i gol di Cicerelli e Castellini elimina i romagnoli guadagnando l’accesso alla finale contro il Padova. Una prova maiuscola quella dei ragazzi guidati questa sera da Richard Vanigli, vice di Cristiano Lucarelli, contro un avversario che ha dato del filo da torcere fino all’ultimo, sfiorando il pari complessivo con un gol annullato allo scadere.

Catania Rimini, le formazioni ufficiali

Richard Vanigli, in panchina al posto dello squalificato Lucarelli, schiera il 4-2-3-1 con Albertoni tra i legni, Bouah, Monaco, Castellini e Celli a comporre la linea difensiva, Welbeck e Sturaro a centrocampo, Chiricò, Tello e Cicerelli sulla trequarti e Di Carmine terminale offensivo.

Emanuele Troise, tecnico dei biancorossi, si affida a un 4-3-3 con Colombi in porta, Lepri, Gorelli, Gigli e Sala in difesa, Semeraro, Megelaitis e Langella sulla mediana e il trio d’attacco LamestaMorraMalagrida.

Catania Rimini, risultato 1-0 al 45′: Cicerelli porta in vantaggio gli etnei

Dopo due minuti dal fischio d’inizio gli ospiti tentano l’affondo con Lamesta, ma la retroguarda rossazzurra lo ferma. All’8′ Colombi respinge sulla linea una zampata di Di Carmine dopo un piazzato di Chiricò, ma il guardalinee alza la bandierina. Cinque minuti più tardi Sturaro non arriva per poco su un cross in area di Cicerelli. Ma al 17′ i rossazzurri passano in vantaggio: Sturaro mette in area per Cicerelli, che fulmina Colombi con un gran tiro. Gli ospiti provano subito a reagire, ma la difesa etnea fa buona guardia.

Al 27′ Albertoni è superlativo prima su una diagonale di Lamesta e poi su una zampata di Sala. Nei minuti successivi i ritmi calano e il match si gioca perlopiù a centrocampo. Al 36′ ancora Lamesta si invola in area ma la difesa rossazzurra intercetta e Albertoni raccoglie la sfera. Al 43′ Megelaitis spreca un’azione offensiva commettendo fallo in attacco su Bouah.

Catania Rimini, risultato finale 2-0: Castellini dalla distanza elimina i romagnoli

Nell’intervallo Vanigli sostituisce Celli ammonito con Curado. I rossazzurri partono subito a spron battuto scontrandosi però con la muraglia di maglie biancorosse in area. In seguito gli ospiti provano ad approfittare di qualche leggerezza della retroguardia avversaria, ma senza riuscirci. Al 57′ Morra spara alto dopo un corner. Quattro minuti dopo è Gigli a mettere fuori di testa sempre da calcio d’angolo. Sull’altro fronte Tello tenta il tiro-cross, ma non trova nessuno. Al 66′ Colombi si oppone allo stesso Tello lanciato a rete. Sul lato opposto due minuti dopo Morra tenta la rovesciata, ma la palla va fuori.

Vanigli inserisce Chiarella e Kontek al posto di Chiricò e Monaco, quest’ultimo ammonito. Nei minuti seguenti le squadre si affrontano a centrocampo. Esce anche Di Carmine per Cianci. Quest’ultimo all’84’ subisce un contatto in area giudicato regolare dall’arbitro, ma dalla distanza Castellini sferra un gran tiro che non lascia scampo a Colombi. Il doppio vantaggio galvanizza gli etnei e Welbeck ci prova da fuori area sparando però alto.

Allo scadere del tempo regolamentare sono gli ospiti a protestare per un contatto in area giudicato regolare dal direttore di gara. Nel recupero gli animi si riscaldano e Sala viene ammonito dopo un alterco con Cianci. Allo scadere Quacquarelli viene espulso dalla panchina. Sull’azione seguente gli ospiti vanno in gol con un colpo di testa di Gorelli, ma l’arbitro ravvisa un fallo in attacco e annulla tutto. Il risultato finale di Catania-Rimini è di 2-0, gli etnei volano all’ultimo atto della Coppa Italia di Serie C: l’avversario sarà il Padova, che ha avuto la meglio sulla Lucchese.

LEGGI ANCHE -> Catania-Rimini, le pagelle: Sturaro si riscatta, Monaco sugli scudi

Catania Rimini, gli highlights

Di seguito gli highlights di Catania-Rimini, semifinale di ritorno di Coppa Italia di Serie C.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli