spot_img

Catania, Parisi: “Soddisfatto da offerte, valutiamo. Chi non rispetta canoni sarà escluso”

Dopo il giorno della scadenza, ora si attende solo quello dell’ufficialità dell’inizio di una nuova era. Catania aspetta solo che venga reso noto il gruppo al quale verrà affidato il gravoso e oneroso compito della rinascita di un club e di tutto il movimento calcistico. Nella giornata di ieri è stato ufficializzato l’elenco delle cordate candidate al bando per la costituzione della nuova società. C’è chi ha i crismi del favorito e chi invece corre come outsider, ma nei prossimi giorni ci sarà l’ufficialità del gruppo vincitore. Nel frattempo, però, Sergio Parisi si augura che Catania possa avere un futuro radioso o quantomeno sereno dopo i problemi degli ultimi anni.

Catania, l’auspicio di Parisi

L’assessore allo Sport del comune etneo ha parlato ai microfoni dei colleghi del quotidiano La Sicilia. Parisi ha fatto capire che ci sono ottime sensazioni dopo la presentazione delle offerte: “Dopo il lecito scetticismo per quello che è accaduto a Catania, oggi sento di esprimere la mia massima soddisfazione. Siamo sempre stati abbastanza fiduciosi di un interesse globale sul calcio a Catania e ci dà soddisfazione sul percorso svolto, aver accelerato la manifestazione d’interesse. Siamo nei tempi giusti, quelli prefissati. Ci siamo dati un termine entro la fine di questo mese, ma il nostro lavoro è già cominciato. Non poteva essere altrimenti. Dove e se necessario, chiederemo le dovute integrazioni a chi ha presentato la documentazione”.

Naturalmente il passaggio successivo sarà la richiesta nei confronti della Figc per concedere al nuovo Catania un posto nella prossima Serie D. In questo senso Parisi fa capire che ci saranno le dovute valutazioni da fare. Il tutto dopo aver stabilito chi darà vita al nuovo Catania: “La Federazione sarà fondamentalmente messa al corrente delle nostre valutazioni. Ognuno farà la sua parte e posso confermare che siamo già in piena valutazione. Chiunque non rispetti i canoni che ci siamo prefissati, non troverà spazio”.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli