spot_img

Catania, Haveri: “Impossibile non accettare, voglio il Massimino pieno”

Kevin Haveri da oggi è un nuovo giocatore del Catania. Tramite il consueto video pubblicato dal club etneo sui profili social il nuovo terzino si è presentato. Il calciatore di nazionalità albanese classe 2001 è arrivato dal Torino con la formula del prestito con diritto di riscatto dei rossazzurri e controriscatto per i granata. Nella prima parte della stagione 2023/2024 il giocatore nativo di Scutari ha indossato la maglia dell’Ascoli, raccogliendo solamente sei spezzoni di partita nel campionato di Serie B.

Queste le prime parole rilasciate da Haveri dopo aver firmato il contratto che lo legherà al Catania, almeno per i prossimi sei mesi: “Sono contento di essere qui tra voi – dichiara – . Una grande piazza come questa è difficile da non accettare, quindi sono contento di essere qua e cercherò di fare il meglio possibile. Ho conosciuto alcuni, devo conoscere anche gli altri e piano piano mi abituo con l’allenatore e con la squadra”.

LEGGI ANCHE -> Catania, Lucarelli: “Col Monopoli sarà tosta, mi aspetto rabbia dopo Rimini”

Catania, Haveri è pronto a tutto

Il nuovo esterno sinistro a disposizione di Cristiano Lucarelli conta qualche presenza con le selezioni giovanili della Nazionale dell’Albania. Il suo augurio è ovviamente quello di proseguire su questa scia. Inoltre la sua posizione in campo di esterno a tutta fascia a sinistra gli consente di spingere molto sia in fase offensiva che difensiva. In ogni caso, per il Catania i sacrifici quando c’è da contenere verranno fatti e Haveri fa capire che non si tirerà indietro: “Ho giocato anche con la nazionale albanese, spero di essere convocato anche in questa parte. Sono un terzino di spinta, mi piace più attaccare che difendere, però cercherò di fare anche la fase difensiva bene. Oggi – conclude l’ex Ascoli – ho visto lo stadio vuoto, ma spero domani di vederlo pieno”.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli