spot_img

Catania, Davide Morello già al lavoro? Nessuna conferma, ma c’è la volontà. E Grella…

Il nuovo corso del calcio a Catania potrebbe partire da un personaggio già noto alla vicende della nostra isola. Il suo nome è Davide Morello e i più esperti di calcio sanno già di chi stiamo parlando. Una carriera ormai quasi divisa a metà tra una porta da difendere e la ricerca di giocatori che possano fare al caso della propria squadra. E nel suo curriculum ci sono già alcuni elementi molto interessanti, che lo rendono un candidato credibile per il ruolo di direttore sportivo o di direttore tecnico. Anche se, almeno per il momento, non arrivano conferme totali da parte del diretto interessato che non conferma ma non smentisce.

Davide Morello pronto per il salto

Morello, all’alba dei 44 anni, sta cercando di costruirsi una nuova carriera non troppo lontano dal campo. Quel campo che lo ha visto protagonista per diversi anni, tra i pali di alcune formazioni di alto livello. L’ex portiere palermitano, infatti, è stato tesserato per squadre come Torino, Pisa e Ancona, prima di chiudere la carriera come secondo portiere nel Trapani, sotto la guida di un altro siciliano doc come Roberto Boscaglia. Dopodichè ha interrotto la sua carriera da calciatore per intraprendere quella da dirigente.

Ci ricordiamo di lui soprattutto per aver fatto da direttore sportivo per il Football Club Messina. La formazione peloritana voleva imporsi come alternativa all’ACR del patron Pietro Sciotto, anche se i risultati non sono stati quelli sognati. Nel campionato 2020/2021 in Serie D i giallorossi arrivano secondi, proprio alle spalle della rivale cittadina che così fa il suo ritorno tra i professionisti. Il progetto sportivo di Rocco Arena si sgretola e Davide Morello rimane senza squadra. Almeno fino a questi giorni.

Il Catania e Grella chiamano

Già dalla giornata di ieri si vocifera addirittura di un avvio dei lavori di Morello per il neonato Catania. Una società ancora senza nome – che verrà comunque annunciato nei prossimi giorni – ma che è già in fermento per la prossima stagione. L’obiettivo è chiaramente quello della Serie D, perciò si cerca di bruciare le tappe in attesa del via libera da parte della LND, che presumibilmente arriverà entro metà settimana. Morello viene accostato con forza alla società guidata dall’imprenditore italo-australiano Ross Pelligra.

Intercettato dalla nostra redazione, Davide Morello ha fatto capire che le notizie circolate in queste ore non sono del tutto vere. L’ex ds dell’FC Messina ha ammesso l’esistenza di contatti con alcuni elementi della neonata società etnea. In particolare con Vince Grella, uno degli esponenti del Pelligra Group e compagno dell’ex portiere in quel di Torino. Inoltre Morello ha ammesso che di fronte a una chiamata da Catania farebbe fatica a dire di no, vista la portata del progetto sportivo.

Smentite nel frattempo le voci che lo vorrebbero a un passo dal Lamezia Terme. Anche perchè se Catania chiama, è difficile resistere.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli