spot_img

Calciomercato Akragas, Morimoto in arrivo. Strano conferma: “Ufficialità a breve”

Sembrava poter diventare una telenovela la trattativa per portare Takayuki Morimoto all’Akragas, formazione siciliana militante nella prossima Serie D Girone I. Il giapponese sembrava molto vicino a chiudere coi biancazzurri già un mese fa, ma non arrivava mai l’annuncio ufficiale. Ora pare che tutto sia in via di risoluzione e che Morimoto possa tornare in Sicilia, 10 anni dopo l’ultima partita con il Catania.

LEGGI ANCHE -> Trapani, doppio colpo di calciomercato: torna Sabatino, arriva Parisi

Akragas, Morimoto a un passo: risolti problemi burocratici

Nelle ultime ore cominciavano a circolare voci su presunte difficoltà di tipo burocratico per portare Morimoto all’Akragas. Lo stesso direttore generale dei siciliani, Graziano Strano, aveva parlato in mattinata di un possibile tesseramento dopo dicembre del giapponese. Tanto che sarebbe stata questa vicenda a spingere per accelerare sul tesseramento di un altro ex Catania come Gianluca Litteri.

Ma, con una nota sui canali ufficiali dell’Akragas, Strano smentisce il tutto: “Su Morimoto si è alzato un polverone. Voglio far chiarezza e nelle ultime ore abbiamo lavorato con sinergia con le autorità competenti e abbiamo risolto le ultime problematiche in essere. L’iter burocratico per il tesseramento è agli step finali e l’ufficialità potrebbe arrivare a breve”.

Superato dunque l’iter burocratico Morimoto sarebbe pronto a riabbracciare la Sicilia, lasciata nell’ormai lontano 2012. Per anni è stato legato ai colori rossazzurri del Catania, con cui ha giocato 98 partite, segnando 20 gol e mettendo a referto 7 assist. Da lì un lungo giro per il mondo, dagli Emirati Arabi alla Grecia, dal Paraguay a Taiwan. Ora però a 35 anni spera di rimettersi in gioco nella terra che forse meglio ha conosciuto le sue doti.

Per l’Akragas si tratterebbe del terzo acquisto di ex Catania, visto che insieme ai già citati Morimoto e Litteri c’è anche Cristian Ezequiel Llama, compagno di squadra del giapponese con gli etnei in Serie A.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli