spot_img

Athletic Club Palermo, Maradona Jr nuovo allenatore? Contatti col figlio di Diego

Colpi di scena e nomi a sorpresa sul tavolo. L’Athletic Club Palermo sta pensando a Diego Armando Maradona Junior per la propria panchina. Questa la clamorosa indiscrezione giunta alla redazione di Sporticily.it. Un nome per il quale il sodalizio del presidente Gaetano Conte ha provato a lavorare nell’ombra, considerando la portata mediatica di un’operazione che – se dovesse andare in porto – farebbe arrivare nel capoluogo un personaggio di grande levatura, oltre che un tecnico in cerca di affermazione.

L’ex allenatore del Napoli United è reduce dall’ultima esperienza vissuta a Pompei nel novembre 2023. Qui è arrivato un esonero, nonostante un secondo posto in classifica e un distacco di sole quattro lunghezze dalla capolista. Nei giorni scorsi, il figlio dell’indimenticabile Pibe de Oro avrebbe avuto più di un colloquio in questi giorni con esponenti dell’Athletic Club Palermo. In particolare il ds di ritorno Aurelio Lo Bianco, ha espresso ammirazione all’idea di portare Diego junior in panchina nel suo club, reduce dall’ottavo posto nello scorso girone A di Eccellenza.

Athletic Club Palermo, chi è Diego Armando Maradona Junior

Diego Armando Maradona junior è il figlio del noto “Pibe de Oro“. Ma per essere riconosciuto dal padre ha dovuto aspettare 29 anni, nei quali ha sofferto molto insieme alla madre Cristiana Sinagra. Per quanto concerne il suo percorso da calciatore, dopo essere cresciuto nel vivaio del Napoli (club nel quale Maradona scrisse la storia con due scudetti e una Coppa Uefa), Diego è passato da diversi club dilettantistici nel corso della sua carriera. Cervia, Internapoli, Quarto, Venafro, Boys Caivanese, Forio, Arzanese, San Sebastiano, San Giorgio, Savoia, Quartograd, Afro Napoli United e Villa Literno.

Il suo percorso da allenatore inizia nel 2021, dopo una breve esperienza alla guida del San Giorgio Juniores, parte dall’Eccellenza, dal Napoli United, club nel quale ha disputato uno dei suoi ultimi anni prima di appendere gli scarpini al chiodo. Dopo una stagione e mezza, circa, però qualcosa si è rotto. Ecco alcune dichiarazioni di Maradona Junior, rilasciate a marzo 2023: “Il secondo anno, quello in cui ho resistito fino ad oggi, quello degli stipendi non pagati a staff e calciatori. Quattro mesi, oltre 100 giorni senza percepire soldi. Ne ha risentito il lavoro, i rapporti personali”. Problemi di diversa natura che hanno portato all’addio definitivo. L’ultima avventura in panchina, quella più recente è durata un paio di mesi al Pompei, sempre nel massimo livello regionale campano.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli