spot_img

Assigeco Piacenza Trapani Shark (risultato 68-85): i granata volano in semifinale

Trapani Shark riesce a vincere sul parquet della Assigeco Piacenza con il risultato di 68-85. La formazione granata riesce a chiudere i conti in quattro partite e a qualificarsi per la semifinale dei playoff del campionato di basket di Serie A2. Un successo che è stato raramente in discussione per la squadra allenata da coach Andrea Diana. Da parte degli ospiti, infatti, c’era tutta l’intenzione di mettersi alle spalle la sconfitta patita in gara3. Una missione riuscita in maniera quasi perfetta, visto che l’attacco è tornato a girare a meraviglia e anche la difesa ha risposto bene e con continuità.

A fare la parte del leone nella metà campo avversaria è stato Amar Alibegovic. Arriva dunque la prima grande serata realizzativa per l’ex giocatore del Bodrumspor, che ha realizzato 22 punti con 9/14 dal campo. In una serata in cui Trapani Shark ha dominato sotto le plance si segnalano anche i 18 punti di Chris Horton. In casa piacentina Veronesi non conferma la grande notte di gara3, segnando 16 punti ma con un pessimo 2/8 da tre punti. Ora per i granata c’è la sfida contro Verona.

LEGGI ANCHE -> Calciomercato Trapani, due nomi dalla D per l’attacco: in arrivo sette conferme

Le dichiarazioni di coach Diana

Andiamo ora a leggere le dichiarazioni rilasciate da Andrea Diana, coach di Trapani Shark, al termine della partita vinta contro la Assigeco Piacenza. Una vittoria che regala il primo passaggio del turno dei granata ai playoff: “Complimenti a Piacenza per la splendida serie che ha disputato mettendoci in difficoltà ad ogni partita. Noi siamo molto contenti per il passaggio del turno e vogliamo dedicare la vittoria al nostro presidente e ai nostri splendidi tifosi che ci hanno seguito in massa e non ci hanno mai fatto mancare il loro supporto. Oggi abbiamo vinto grazie alla difesa, siamo rimasti concentrati sempre non permettendo mai a Piacenza di recupere quel gap di 10 punti che siamo riusciti a costruire nella prima frazione. Adesso testa alla sfida contro Verona, una squadra forte costruita anch’essa per vincere il campionato”.

Il tabellino di Assigeco Piacenza – Trapani Shark

UCC ASSIGECO PIACENZA – TRAPANI SHARK 68-85

Parziali (19-29, 20-19, 19-21, 10-16)

Ucc Assigeco Piacenza: Giovanni Veronesi 16 (1/3, 2/8), Brady Skeens 14 (5/8, 0/0), Michele Serpilli 13 (2/4, 3/5), Ursulo D’almeida 8 (3/4, 0/0), Filippo Gallo 6 (3/5, 0/1), Lorenzo Querci 5 (1/1, 1/3), Federico Bonacini 4 (1/2, 0/3), Gherardo Sabatini 2 (1/2, 0/3), Milos Joksimovic 0 (0/0, 0/0), Matteo Gherardini 0 (0/0, 0/0), Niccolo Filoni 0 (0/0, 0/0)

Trapani Shark: Amar Alibegovic 22 (7/10, 2/4), Chris Horton 18 (9/11, 0/0), Matteo Imbro 16 (2/2, 4/5), J.d. Notae 11 (4/6, 1/4), Stefano Gentile 10 (3/4, 0/1), Pierpaolo Marini 5 (1/2, 0/1), Fabio Mian 3 (0/2, 1/5), Marco Mollura 0 (0/1, 0/2), Rei Pullazi 0 (0/0, 0/3), Joseph yantchoue Mobio 0 (0/1, 0/1), Fabrizio Pugliatti 0 (0/0, 0/0)

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli