spot_img

Troyes, City Group annuncia il nuovo allenatore dopo l’esonero: è David Guion

Il Troyes torna alla vittoria a pochi giorni dall’esonero di Patrick Kisnorbo. La formazione francese, che rientra nella galassia del City Football Group, ha messo a segno due importanti successi nel campionato di Ligue 2. Sabato è arrivata una importante affermazione sul campo del Bordeaux, con il punteggio di 0-1. Tre giorni dopo, nel turno infrasettimanale giocato martedì 5 dicembre, è arrivato il 2-0 contro l’Amiens. Due vittorie consecutive che danno ulteriore valore al provvedimento preso nei confronti del precedente allenatore. Tuttavia la scelta del nuovo tecnico era stata rimandata.

Il nome del nuovo allenatore del Troyes è quello di David Guion. In passato il tecnico ha guidato il Reims dal 2016 al 2021, prima di approdare al Bordeaux. Guion si è seduto sulla panchina dei girondini per tutta la passata stagione e ora è pronto a guidare la sua nuova squadra. In ogni caso, in queste due partite di interregno dopo l’esonero di Kisnorbo, l’ESTAC Troyes ha avuto la possibilità di risalire la china. Questi sei punti ottenuti nel giro di tre giorni sono una vera e propria boccata di ossigeno per la squadra.

Troyes, Guion nuovo allenatore dopo la gestione Diarra

Le due partite contro Bordeaux e Amiens non avevano ancora visto all’opera il nuovo allenatore del Troyes. Il club ha dunque dovuto puntare sul tecnico della formazione Under 19, una vecchia conoscenza del calcio transalpino. Stiamo parlando di Alou Diarra, uno dei 23 componenti della Francia finalista ai Mondiali di Germania 2006. In questi due match l’ex centrocampista – tra le altre – del Bordeaux ha guidato i giocatori sia in allenamento che in partita. E potrà dire di aver ottenuto un ruolino di marcia migliore di quello di Kisnorbo.

Già nella giornata di lunedì erano attese l’ufficialità e la conferenza stampa di presentazione di David Guion come nuovo allenatore del Troyes. L’incontro con i giornalisti era previsto prima del primo allenamento della settimana. Tuttavia, per cause non rese pubbliche, il club ha annullato la conferenza. Sul noto quotidiano francese L’Equipe si legge che questo rinvio è stato causato da una fase di stallo nella trattativa con Kisnorbo per la rescissione del contratto dopo l’esonero. Fase di stallo che evidentemente è stata sbloccata, visto che è appena arrivato l’annuncio.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli