spot_img

Telimar, staffetta tra i pali: via Nicosia, arriva Egon Jurisic

​Il TeLiMar, in attesa soltanto della conferma ufficiale della partecipazione ad una Coppa Europea anche per la prossima stagione, continua a guardare avanti e prosegue la campagna acquisti per consolidare lo standard di risultati degli ultimi due anni, potenziando il roster a disposizione di Gu Baldineti. Dopo aver ringraziato Gianmarco Nicosia, tra i protagonisti di queste due annate da incorniciare, il Club dell’ Addaura dà il benvenuto al portiere italo-croato Egon Jurisic, terzo acquisto, che va ad aggiungersi al forte nazionale americano Johnny Hooper e al polivalente italo-ungherese Alex Giorgetti.

LEGGI ANCHE -> Telimar, ancora un colpaccio: c’è la firma di Alex Giorgetti

Jurisic, classe 1988, ha esordito con il Primorje Rijeka, con cui ha conquistato il titolo di vicecampione croato e il secondo posto in Coppa di Croazia, oltre ad aver giocato sia in LEN Euro Cup che in Champions League, arrivando ai quarti di finale. Trasferitosi in Italia, ha prima giocato nella Pallanuoto Trieste, facendosi notare dal CT Sandro Campagna, che lo ha convocato con il Settebello. Ultimi anni passati a Catania, tra Muri Antichi e Nuoto Catania, con una contemporanea esperienza nel Esporte Club Pinheiros, che gli ha permesso di vincere sia lo scudetto, per due volte, che la Coppa di Brasile, per ben tre volte. Con la Nazionale giovanile croata, di cui è stato il primo portiere in tutte le categorie, ha conquistato la medaglia di legno agli Europei di Oratea e il Bronzo ai Mondiali. È stato convocato da Ratko Rudic con la Nazionale maggiore all’età di 16 anni.

Telimar Palermo, le parole di Egon Jurisic

«Sono super felice per questo accordo veloce con il presidente Giliberti. Non vedo ora di iniziare questa nuova avventura al TeLiMar Palermo, perché giocherò per una delle migliori squadre del Campionato Italiano, che ormai alla fine di questa stagione possiamo dire che è il miglior campionato al mondo. Conosco già la maggior parte dei giocatori del Club dell’Addaura, quindi sono sicuro che sarà più facile abituarsi al gioco di mister Baldineti, che è stato di sicuro ancora un motivo in più per accettare questa sfida».

Il Presidente TeLiMar Marcello Giliberti saluta Nicosia e dà il benvenuto a Jurisic: «Un doveroso ringraziamento mi sento di rivolgerlo a Gianmarco Nicosia, che è stato uno dei principali protagonisti di questa galoppata che negli ultimi due anni ci ha consentito di fare un grande salto di qualità. Auguro a Gimmo grandi successi e la proiezione definitiva in Azzurro che merita. Do il benvenuto ad Egon Jurisic, portiere dalla grande esperienza maturata nella Nazionale giovanile croata ed in varie squadre di A1 italiane e straniere, che avevo tentato di ingaggiare più volte in passato, senza successo. Sono convinto che in questi due anni di contratto potrà dare una grande mano d’aiuto al già ben organizzato comparto difensivo ed anche agevolare la crescita del nostro giovane secondo portiere Chicco De Totero, che ha già esordito sia in Campionato che in Coppa Italia, così come in LEN Euro Cup».

- Advertisement -spot_img

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli