spot_img

Taranto-Messina, precedenti: tanti pareggi, peloritani non vincono dal 1960

Siamo alla vigilia del match di recupero della 3a giornata di Serie C Girone C tra Taranto e Messina. I giallorossi sono reduci da un ottimo pari in rimonta contro il Crotone ma vanno in un campo storicamente poco fortunato. Inoltre si troveranno davanti un avversario decisamente in forma, con 3 vittorie nelle ultime 5 partite. In attesa di scoprire come andrà il match, ecco i precedenti tra Taranto e Messina.

LEGGI ANCHE -> Messina, Modica: “Taranto forte, noi stanchi ma daremo il massimo”

Taranto-Messina, il bilancio complessivo dei precedenti

Essendo due piazze calcistiche storiche del sud Italia, Taranto e Messina si sono incrociate più volte e hanno diversi precedenti. Sono ben 48 sfide tra le due società, con 20 vittorie dei peloritani, 12 dei pugliesi e ben 16 pareggi. Al netto di questo vantaggio giallorosso in termini di successi complessivi, guardando alle sole sfide in casa del Taranto il bilancio cambia nettamente. Infatti i padroni di casa si sono imposti 11 volte sugli avversari messinesi, che hanno vinto solo in 2 circostanze. I pareggi in terra pugliese sono addirittura 12, con la X che è quindi il segno più ricorrente.

Va sottolineato però che la maggior parte dei precedenti tra Taranto e Messina è stato giocato in Serie B. Infatti, tra le partite giocate in Puglia, solo 10 si sono disputate in Serie C. Bilancio ancor più negativo per i giallorossi, mai vittoriosi in terza serie: 7 pareggi e 3 vittorie per i rossoblù.

L’anno scorso pari amaro per entrambe

Dei 25 precedenti tra Taranto e Messina, il primo risale alla stagione 1929-30 di Prima Divisione (l’antenata della C attuale). Il match terminò sul risultato di 2-2. A questo fecero seguito altri due pari nel 1931-32 (0-0) e il 1935-36 (1-1, prima partita tra le due formazioni in Serie B). Sempre nel campionato cadetto ma nel 1937-38, il Taranto vinse per la prima volta sul Messina: 2-0 con Viviani e Castellano. Questo decennio si chiuse con un ulteriore successo rossoblù (1-0) e un pari (0-0) nei due campionati successivi.

La sfida tornò a disputarsi negli anni 50, quando le due squadre si incontrarono in 6 campionati di Serie B consecutivi. Oltre a 2 successi tarantini nel 1954-55 (2-1) e nel 1958-59 (ancora 2-1) e 2 pari nel 1955-56 (1-1) e nel 1956-57 (0-0), in questi anni arrivarono anche le uniche vittorie siciliane in Puglia. Il Messina si impose sul Taranto nel 1957-58 (1-2, gol di Nicoletti e Arena per i peloritani, Giorgis per i pugliesi). Successo replicato col medesimo risultato nel 1959-60, grazie alla doppietta di Barbieri (gol di Giammarinaro per i padroni di casa).

Da allora il Messina non ha più vinto in casa del Taranto, pur avendo giocato diverse sfide dapprima a cavallo tra gli anni 80 e 90 e poi in tempi più recenti. I giallorossi sono riusciti a strappare solo 6 pareggi dal 1968 ad oggi, l’ultimo dei quali è arrivato lo scorso anno. Lo 0-0 del 23 aprile 2023 costò caro ad entrambe le squadre. I rossoblù guidati dall’ex tecnico giallorosso Capuano persero l’occasione di qualificarsi ai playoff. Peggio andò ai giallorossi di Raciti, che sbagliarono anche un calcio di rigore con Kragl e furono costretti a passare dai playout per centrale la salvezza.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli