spot_img

Sorrento-Catania, probabili formazioni: Celli a destra, recupera Zammarini

Il Catania è all’opera per preparare la trasferta contro il Sorrento. Mancano appena due partite al termine della stagione regolare della Serie C Girone C e i rossazzurri hanno bisogno di punti per centrare la salvezza. Obiettivo utile per allungare l’annata in vista dei playoff, conquistati grazie alla vittoria in Coppa Italia Serie C contro il Padova. I campani sono praticamente fuori da ogni obiettivo, pur rimanendo in piedi qualche flebile speranza di entrare negli spareggi promozione. Nell’attesa di questa gara, ecco le ultime notizie sulle probabili formazioni di Sorrento-Catania.

Come arriva il Sorrento

Il Sorrento, ormai praticamente salvo, ha poco da chiedere a questo campionato. La formazione di Vincenzo Maiuri ha perso nell’ultimo turno contro il già retrocesso Brindisi, mandando su tutte le furie il proprio tecnico. Così facendo ha dovuto mettere quasi una pietra sopra sul discorso playoff, distante 3 punti ma con tante squadre a contendersi gli ultimi piazzamenti.

I campani giocheranno l’ultima gara davanti al proprio pubblico, chiudendo l’esperienza allo stadio Alfredo Viviani di Potenza (che ha ospitato i rossoneri quest’anno). Dalla prossima stagione si dovrebbe migrare verso Giugliano, in attesa che terminino i lavori allo stadio Italia.

Tornando alla sfida col Catania, Maiuri non dovrebbe avere grosse assenze e quindi si va verso la conferma del classico 4-3-3. Davanti a Mirko Albertazzi, la linea difensiva sarà composta da Antonio Vitiello, Edoardo Blondett, Francesco Fusco e Ciro Loreto. A centrocampo, Alberto De Francesco in cabina di regia e ai suoi fianchi Giuseppe La Monica e Marco Cuccurullo. In avanti, ballottaggio tra Riccardo Martignago e Ismaila Badje e tra Gaetano Vitale e Aristidi Kolaj. Unica punta Mario Ravasio.

Come arriva il Catania

Il Catania ha bisogno di punti per centrare la matematica salvezza, che in alcuni casi potrebbe arrivare già contro il Sorrento. Dopo una stagione con il peso dell’ansia sulle spalle, serve adesso un ultimo sforzo per chiudere la pratica e raccogliere le forze in vista dei playoff. Il tutto in un ambiente comunque caldo, agitato anche da un audio di Michele Zeoli (caso comunque rientrato dopo le scuse del tecnico).

Assente per squalifica Devid Bouah, così come non ci sarà neanche l’infortunato Diego Peralta. La distrazione del legamento collaterale del ginocchio destro ha messo la parola fine sulla stagione dell’italo-argentino. In dubbio anche Salvatore Monaco, che ha lavorato a parte in questi giorni, sono out anche Francesco Rapisarda e Stefano Sturaro. L’ex Juventus e Genoa non sarà però rischiato in vista del post-season, qualunque esso sia. Nel 3-5-2 del Catania ci potrebbe essere spazio, quindi, per alcune novità.

Davanti a Jacopo Furlan, la linea difensiva potrebbe essere composta da Alessio Castellini, Ivan Kontek e lo stesso Monaco. Sulla fascia destra dovrebbe dunque giocare Alessandro Celli. Davanti alla difesa spazio per Zammarini insieme a Welbeck e Quaini. Infine, sulla fascia sinistra si va verso la conferma di Emanuele Cicerelli. Unica certezza, la coppia d’attacco formata da Pietro Cianci e Samuel Di Carmine.

Sorrento-Catania, le probabili formazioni

Alla luce di quanto scritto, queste le probabili formazioni di Sorrento-Catania, partita valevole per la 37a giornata di Serie C Girone C.

Sorrento (4-3-3): Albertazzi; Vitiello, Blondett, Fusco, Loreto; La Monica, De Francesco, Cuccurullo; Vitale, Ravasio, Martignano. Allenatore: Maiuri.

Catania (3-5-2): Furlan; Monaco, Kontek, Castellini; Celli, Quaini, Zammarini, Welbeck, Cicerelli; Cianci, Di Carmine. Allenatore: Zeoli.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli