spot_img

Sorrento-Catania, precedenti: etnei mai vittoriosi in casa dei rossoneri

Il Catania è ormai giunto alla vigilia della sfida in casa del Sorrento, gara della 37a giornata di Serie C Girone C. I rossazzurri hanno la necessità di fare punti per la salvezza e vanno sul campo di una squadra che ha poco da chiedere a questo finale di stagione. Anche se, va detto, i rossoneri hanno ancora qualche flebile speranza di accedere ai playoff. In attesa del calcio d’inizio di questo incontro, ecco i precedenti tra Sorrento e Catania.

Sorrento-Catania, il bilancio dei precedenti

Sono in tutto 10 i precedenti complessivi tra Sorrento e Catania, con un bilancio più favorevole ai campani rispetto ai siciliani. Infatti, i rossoneri hanno vinto 5 gare, pareggiandone 3 e perdendone 2. L’ultima sfida tra queste formazioni risale alla gara d’andata di questa Serie C, che il Sorrento ha vinto 0-1 allo stadio Massimino di Catania grazie al gol di De Francesco.

La trasferta in casa dei campani non è particolarmente fortunata per gli etnei. Infatti, in 4 incontri giocati in trasferta dai rossazzurri (3 in Serie C e uno in Coppa Italia Semiprofessionisti), questi non hanno mai vinto. Si contano 2 successi dei padroni di casa e altrettante volte questi hanno diviso la posta in palio con gli ospiti. Certo non un grande storico per il Catania, in vista di una partita in cui i rossazzurri sono a caccia di punti salvezza.

LEGGI ANCHE -> Catania matematicamente ai playoff di Serie C se: salvezza possibile già a Sorrento

Etnei mai vincenti, ultima sfida in Campania nel 1978

Tutti i precedenti tra Sorrento e Catania in casa dei rossoneri sono ormai lontani nel tempo. Le 4 sfide, giocate tra lo stadio San Paolo di Napoli e lo stadio Italia di Sorrento (oggi in ristrutturazione), risalgono agli anni che vanno dal 1972 al 1978. La prima sfida si disputò durante il campionato di Serie C 1971-72. Il risultato finale di quella gara fu 1-0, siglato da Franzoni. A fine stagione i rossoneri retrocessero in D, mentre gli etnei chiusero a metà classifica.

Nel 1974-75 queste squadre si affrontarono nel giro di dieci giorni, pareggiando entrambe le volte. In campionato la sfida terminò con uno scialbo 0-0. Più divertente la sfida nella Coppa Italia Semiprofessionisti, quando la gara d’andata dei quarti di finale si chiuse sul 2-2. Per i campani a segno Loddi (doppietta), per i siciliani Iapicone e Biondi (entrambi su calcio di rigore). I sorrentini ebbero la meglio nel doppio confronto, uscendo indenni anche dalla sfida del Cibali e passando il turno ai tiri di rigore. La loro corsa si interruppe in finale, perdendo col Monza. Comunque da ricordare l’annata 1974-75 per il Catania, che vinse il proprio girone in Serie C e ottenne la promozione.

L’ultima sfida tra Sorrento e Catania in casa dei rossoneri risale alla stagione 1977-78 e fu vinta dai padroni di casa di nuovo per 1-0. Decisivo per quell’incontro Molinari. Gli etnei, anche in quella stagione, lottarono fino all’ultimo per la Serie B, capitolando solo allo spareggio promozione contro la Nocerina. Il Sorrento, di contro, chiuse al 14° posto e retrocedette in quello che sarebbe poi stato il campionato di Serie C2.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli