spot_img

Sancataldese-Catania, probabili formazioni: mister Ferraro con l’undici tipo

Il Catania si prepara alla sfida in casa contro l’Acireale, match valido per la 13a giornata del girone I di Serie D e in programma domenica 27 novembre alle ore 14.30. Gli etnei ospiteranno il club granata che al momento occupano il quattordicesimo posto in classifica con dodici punti conquistati, venti in meno dei rossazzurri! Nell’ultimo turno di campionato i prossimi avversari dei rossazzurri hanno pareggiato per 0-0 tra le mura amiche contro la Vibonese. Andiamo dunque a vedere le probabili formazioni di Sancataldese-Catania.

Come arriva il Catania

Il Catania sta letteralmente dominando il girone I di Serie D avendo conquistato 35 punti sui 39 a disposizione, adesso la squadra guidata da mister Giovanni Ferraro ha come obiettivo primario quello di staccare ancor di più il Lamezia Terme che al momento occupa il secondo posto in classifica al pari di Locri e Vibonese.

Gli uomini guidati da mister Giovanni Ferraro saranno quasi tutti a disposizione per il match di domenica pomeriggio. Ufficiale il rientro di Chiarella che sarà a disposizione già per la sfida contro la Sancataldese, out dai giochi Litteri che non ha ancora recuperato dall’infortunio. Formazione tipo per il tecnico campano che si affiderà ai suoi uomini migliori, in avanti si dovrebbe rivedere proprio Chiarella, da capire se a destra con Sarno a sinistra oppure sul versante opposto; rischia il posto da titolare Andrea Russotto.

Come arriva la Sancataldese

La Sancataldese al momento occupa la quattordicesima posizione del girone I di Serie D con tredici punti conquistati in altrettante gare disputate, ventidue in meno proprio del Catania capolista. L’obiettivo della compagine siciliana è chiaramente quello di ben figurare contro gli etnei in una sfida che non si è mai giocata se non in Coppa Italia lo scorso 21 agosto.

Mister Infantino si affiderà al 3-4-2-1, da tenere d’occhio il capocannoniera della squadra ossia Sandro Baglione (3 reti messe a segno). I difensori rossazzurri dovranno proteggersi dalla qualità di Gabriele Zerbo che in questa prima parte di campionato ha realizzato una rete e fornito un assist. I verde-amaranto nelle ultime uscite hanno trovato il giusto equilibrio, due vittorie e quattro pari nei sei match disputati dal 23 ottobre al 27 novembre. A centrocampo la presenza di due calciatori di livello quali sono Sante Giacinti e Aziz Toure, quest’ultimo in prestito dal Palermo.

Sancataldese-Catania probabili formazioni, le possibili scelte di Infantino e Ferraro

SANCATALDESE (3-4-2-1): Dolenti; Maltese, Calabrese, Oppizzi; Garzia, Tourè, Giacinti, Brumat; Zerbo, Tuccio; Torregrossa. 

CATANIA (4-3-3): Bethers; Rapisarda, Castellini, Lorenzini, Boccia; Palermo, Rizzo, Vitale; Sarno, Sarao, Chiarella.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli