spot_img

San Luca, l’allenatore Natale Iannì si dimette: i motivi, ancora caos in Serie D

Dopo il ritiro della squadra Juniores e i cronici problemi per stadio e impianto, nuova tegola sul San Luca, squadra calabrese del Girone I di Serie D. Infatti i giallorossi hanno detto addio a Natale Iannì, allenatore della prima squadra, che ha dato le sue irrevocabili dimissioni. Iannì ha guidato il San Luca sino all’ultima trasferta sul campo del Trapani, ben figurando contro la capolista del Girone I. Ma le difficoltà che stanno attraversando i calabresi rendono insormontabile ogni divergenza. E il rischio che la situazione possa precipitare da un momento all’altro, con il ritiro del San Luca dalla Serie D, pare sempre più possibile.

LEGGI ANCHE -> Ferraro: “Serie D? Promozione tra Siracusa-Trapani, ho una favorita. Nocerina…”

San Luca, si dimette l’allenatore Iannì: la nota del club

Il San Luca vive una stagione disgraziata, cominciata già in estate con le dimissioni a fine agosto del tecnico Antonio Aiello e di tutto il suo staff. Ad Aiello è subentrato Giovanni Baratto, tecnico che lo scorso hanno ha guidato i calabresi alla salvezza e alla permanenza in Serie D. Il tecnico ha avuto a disposizione però solo un mese di lavoro e appena 5 partite (in cui è arrivata l’unica vittoria giallorossa in campionato) prima di essere esonerato per lasciare spazio a Iannì.

Quest’ultimo ha guidato il San Luca nelle ultime 6 partite, portando a casa appena un pareggio. Ma nell’ultimo match ha messo in gran difficoltà il Trapani di Valerio Antonini, poi capace di vincere 2-1 nel finale. Alla buona prestazione dei calabresi ha fatto da contraltare anche una critica del patron granata sulla prestazione poco divertente della sua squadra che ha fatto il giro dei social. Ma la buona prova non è bastata al tecnico per superare le ataviche difficoltà di una squadra senza uno stadio dove giocare e un campo dove allenarsi. Da qui la decisione di lasciare.

Questo il comunicato del San Luca: “Con rammarico siamo costretti a comunicare che in data odierna il mister Natale Iannì dopo un confronto leale con la società, ritenendo che la stessa non può garantire un adeguato rafforzamento tecnico come richiesto, rassegna le dimissioni da allenatore della prima squadra. La società ringrazia Mister Iannì per la passione e per la qualità del lavoro svolto in questi mesi, esprimendo gratitudine per l’impegno profuso ed augurando un grosso augurio per la carriera professionale futura”.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli