spot_img

Pallanuoto Trieste Telimar Palermo (risultato 12-16): siciliani chiudono al settimo posto

Il Telimar Palermo vince in casa della Pallanuoto Trieste con il risultato di 12-16. Con questa vittoria, la formazione siciliana si assicura il settimo posto nella classifica finale del campionato di Serie A1 di pallanuoto maschile. Questo piazzamento consente al sodalizio dell’Addaura di qualificarsi per le coppe europee anche nella prossima stagione. Un esito comunque positivo al termine di una stagione particolarmente complicata e intensa per la squadra guidata da coach Marco “Gu” Baldineti.

Il Telimar è partito decisamente meglio, trovando una certa facilità nell’andare a bersaglio. La squadra siciliana ha distribuito bene le marcature, ma alla fine è stato ancora una volta Johnny Hooper a tirare la carretta. Dopo i cinque gol realizzati in gara1, l’americano ha segnato ben sei reti. Si tratta senza dubbio del modo migliore per congedarsi dalla pallanuoto italiana, visto che il bomber lascerà per concentrarsi sugli studi.

Le parole di Andrea Giliberti

Andiamo a leggere le dichiarazioni rilasciate da Andrea Giliberti al termine della partita tra Pallanuoto Trieste e Telimar Palermo. “Anche se la stagione non si è chiusa nel modo in cui ci aspettavamo, voglio ringraziare a nome di tutti i miei compagni palermitani i ragazzi che sono in partenza per tutto quello che hanno dato, chi per due anni chi per un anno solo, a questa squadra. Non si sono mai tirati indietro. Una menzione particolare va ai ragazzi con esperienza, che hanno sempre aiutato noi più giovani a migliorare e a crescere, sia individualmente che come gruppo. Secondo me quest’anno ci mettevamo di più di quello che abbiamo raccolto nella seconda parte della stagione. La dimostrazione di ciò è che abbiamo chiuso, con queste due partite, a testa alta. La società ci aveva chiesto di centrare il settimo posto. Noi ci siamo uniti ancora di più e ce l’abbiamo fatta”.

LEGGI ANCHE -> Akademia Sant’Anna, colpo Chiara Mason: classe 2000 arriva da Trento

Il tabellino di Pallanuoto Trieste – Telimar Palermo 12-16

PN Trieste vs TeLiMar 12-16

PN Trieste: Oliva, Podgornik 2, Petronio 3, Buljubasic, Vrlic, Valentino, Dasic 1, Mezzarobba 2, Razzi, Marziali 2, Bini 1, Mladossich 1, Caruso, Liprandi – Allenatore: Daniele Bettini

TeLiMar: Jurisic, Marini 2, Vitale 2, Fabiano, Giorgetti 2 (1 rig.), Hooper 6, Giliberti, Metodiev, Lo Cascio 1, Occhione 2, Lo Dico 1, Woodhead, Girasole, Nuzzo – Tecnico sul piano vasca: Ivano Quartuccio

Arbitri: Federico Braghini, di Marino (RM) e Francesco Romolini, di Sesto Fiorentino (FI) – Delegato: Michele Ingannamorte

Parziali: 3-4; 3-6; 2-4; 3-2- Superiorità: PN Trieste 2/9; TeLiMar 9/10 + rig. Note: nessuno uscito per limite di falli

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli