spot_img

Palermo, ultima chance per Di Mariano? Il numero 10 confermato nel tridente

Il Palermo deve ritrovare la retta via dopo un periodo di crisi nera che ha condotto i rosanero nella zona play-out di Serie B. L’ultimo match di campionato ha visto gli uomini di mister Eugenio Corini cedere per 1-0 tra le mura casalinghe al Sudtirol, seconda sconfitta di fila dopo quella rimediata a Frosinone. Quarta volta che il Palermo chiude una partita con un insuccesso nelle ultime cinque gare, solo una volta sono arrivati i tre punti (1-0 contro il Genoa). È necessario dare una scossa, offensivamente parlando, per conquistare punti e risalire la classifica che al momento è a dir poco deficitaria.

Ritorno al tridente

Il Palermo e lo staff rosanero sta pensando di confermare il 4-3-3 e dare di conseguenza un’altra chance al tridente offensivo che nelle ultime uscite ha fatto tutt’altro che bene. Ennesima occasione per Francesco Di Mariano che, scrive l’edizione odierna de ‘Il Giornale di Sicilia’, non rischia il posto anche perché sta ritrovando la condizione migliore. La sfida contro la Ternana di sabato pomeriggio non sarà delle più semplici, ma i rosanero hanno l’obbligo di rialzare la testa e soprattutto di muovere la classifica. Intanto mister Corini, dopo le prove con il 4-2-3-1, sembra essere convinto a continuare sul 4-3-3 che spera possa dargli delle soddisfazioni. In avanti scalpita Nicola Valente che potrebbe ritrovare un posto dal 1′ al posto di Salvatore Elia, non in condizione fisica ottimale a causa di un infortunio rimediato nella sfida contro il Sudtirol.

L’assetto tattico scelto dal tecnico rosanero non ha reso per nulla nelle occasioni in cui è stato utilizzato, eccezion fatta per la sfida contro il Genoa quando la decise un gol di Brunori. Adesso arriva l’impegno in casa della Ternana, una squadra ostica che ha già conquistato 13 punti e gioca un calcio molto propositivo grazie agli insegnamenti del proprio allenatore Cristiano Lucarelli.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli