spot_img

Palermo, si accelera per il centro sportivo. Il sindaco di Torretta: “Campo pronto a fine anno”

Nel giorno tanto atteso della conferenza stampa del City Football Group a Palermo, che delineerà il futuro prossimo dei rosanero, arrivano importanti novità sul fronte centro sportivo. Infatti, dopo tanto attendere, sembra che qualcosa si stia muovendo per quanto riguarda il campo comunale di Torretta. Una svolta che potrebbe consegnare al Palermo il primo campo già a fine 2022.

Centro Sportivo, sindaco Scalici: “Parere positivo da LND. In dieci giorni partono i lavori”

A dare queste importanti novità è lo stesso sindaco di Torretta, Damiano Scalici, che è stato sentito dal Giornale di Sicilia: “C’è il parere preventivo per l’omologazione della LND. Nel giro di una decina di giorni riprenderanno i lavori al campo sportivo dato in concessione al Palermo. Speriamo nel giro di 150 giorni al massimo di poterlo consegnare al club, prima dell’inizio del 2023 mi auguro di farcela”. Una speranza per tutti i tifosi del Palermo, che aspettano da mesi un’accelerazione su questi lavori. Se sulla parte privata, quella dei terreni che Mirri ha già bloccato, mancavano solo i finanziamenti, la parte comunale necessitava di varie autorizzazioni, con i conseguenti rallentamenti.

Inoltre, il comune di Torretta ha presentato ulteriori progetti, da sviluppare parallelamente. È in programma un incontro con la Città Metropolitana per quanto riguarda la viabilità nella zona del Campo Sportivo. Ed è stato presentato un progetto per accedere ai fondi del PNRR per servizi e infrastrutture: “Abbiamo presentato un progetto da circa 500 mila euro per le torri faro e per l’efficientamento energetico del campo sportivo, con delle pensiline fotovoltaiche”.

Palermo, il CFG ha già fatto un sopralluogo

Scalici si è anche soffermato sull’importanza di avere i rosanero sul territorio di Torretta: “Per noi avere il Palermo è un grande onore, come Comune stiamo facendo l’impossibile per riuscirci e abbiamo superato una serie di criticità in tempi eccezionali, grazie anche all’aiuto della Lnd nella persona del dottor Tamborriello, che si è occupato dell’iter anche nei fine settimana”.

Infine il sindaco ha confermato la visita, avvenuta a maggio scorso, da emissari del City Football Group. Il centro sportivo è stato un progetto importante per il Palermo di Mirri, ma lo sarà ancor di più per i nuovi azionisti. Un luogo dove far crescere il Palermo in tutti i suoi aspetti, dalla prima squadra ai vari settori giovanili. In pieno stile City Football Group.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli