spot_img

Palermo, Segre e l’augurio di Cairo sui social: “Hai una grande opportunità”

Arrivati ormai i crismi dell’ufficialità, Jacopo Segre è al lavoro con il Palermo per preparare la sfida con l’Ascoli. I rosanero hanno corteggiato a lungo il giocatore, con i primi contatti avvenuti già prima delle dimissioni del duo Baldini-Castagnini. L’ex d.s. lo aveva individuato tra i profili adatti per rinforzare la mediana rosanero, pensiero evidentemente condiviso con gli uomini del City Group che hanno lavorato successivamente insieme a Leandro Rinaudo per portarlo in città. Tanti gli auguri arrivati al calciatore per la nuova avventura. Tra questi ci sono quelli del presidente del Torino, Urbano Cairo.

LEGGI ANCHE -> Palermo, ufficiale l’acquisto di Segre: Corona va al Torino

Segre, Cairo: “Palermo città importante, in bocca al lupo”. E gli ex compagni…

Tra i primi a complimentarsi per la nuova avventura a Palermo di Segre c’è Urbano Cairo. Il presidente ha voluto fare i suoi auguri all’ex granata commentando un post sul canale Instagram dei rosanero: “Grande Jacopo, in bocca al lupo per la stagione e per la tua carriera! Ti ho conosciuto quando sei arrivato al Toro nel 2014 e da allora nn ti sei mai fermato crescendo costantemente grazie alla tua intelligenza, alla tua determinazione e alla tua passione. Ora hai una grande opportunità in una città importante come Palermo ti auguro di ottenere il massimo! Te lo meriti perché sei un ragazzo eccezionale! Ancora in bocca al lupo, il tuo Pres”. Ricordiamo che il Torino, oltre un conguaglio economico per il trasferimento a titolo definitivo del calciatore, ha ottenuto il prestito con diritto di riscatto dell’attaccante Giacomo Corona.

Anche alcuni ex compagni di squadra hanno voluto dare il loro in bocca al lupo a Segre. Tra questi Simone Edera del Torino (recentemente accostato al Palermo), ma anche Manuel De Luca e Salvatore Burrai, oggi rispettivamente alla Sampdoria e al Pordenone ma che hanno condiviso con Segre l’esperienza al Perugia. Da segnalare anche qualche post ironico (oltre a quelli di saluto e di ringraziamento) di tifosi granata, i quali ricordavano uno scambio con un Paulo Dybala già juventino che non è andato giù a molti. Però anche questo è il mondo dei social.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli