spot_img

Palermo, Rinaudo resta come ds: confermata l’ipotesi paventata in estate

Leandro Rinaudo sarà ancora il direttore sportivo del Palermo. La comunicazione, ormai nell’aria da diverse settimane, è diventata ufficiale in queste ore. L’ex difensore, dunque, conferma la sua posizione molto forte all’interno della società, sotto la spinta del City Football Group che crede molto nel suo lavoro e nelle sue qualità. Una conferma, quella di Rinaudo come ds, che avevamo già anticipato diverse settimane fa.

Il suo lavoro in tandem con Luciano Zavagno, uomo di fiducia della holding di casa Mansour, sta proseguendo in maniera forte. I due, subito dopo la fine di un mercato molto intenso (soprattutto negli ultimi giorni di agosto), seguono in maniera costante la squadre e fanno sentire l’appoggio delle rispettive “fazioni”. Rinaudo è di fatto il punto di riferimento del presidente Dario Mirri, mentre l’argentino come scritto prima fa da “tramite” per la holding azionista di maggioranza del club di viale del Fante.

Dunque nulla di misterioso o di strano dietro a questa scelta. Dopo i primi anni da responsabile del settore giovanile sotto l’egida di Hera Hora, dunque, Rinaudo resterà come ds del Palermo. Un ruolo già ricoperto alla Cremonese, all’inizio della sua nuova carriera fuori dal campo.

Palermo, il comunicato su Rinaudo

Queste le poche righe spese dal club di viale del Fante per annunciare la conferma del suo attuale e futuro direttore sportivo.

“Il Palermo F.C. comunica di aver formalizzato l’incarico di direttore sportivo a Leandro Rinaudo. A Leandro un nuovo in bocca al lupo da parte del City Football Group, del Presidente Mirri e di tutta la famiglia rosanero”.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli