spot_img

Palermo, Pigliacelli: “Col Cosenza punto guadagnato, impegno c’è. A Venezia…”

Mirko Pigliacelli, portiere del Palermo, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di TGS. L’ex CS Universitatea Craiova è uno dei protagonisti di questa stagione e lo è stato certamente nell’ultima partita. Benché non particolarmente impegnato nel corso del match col Cosenza, è stato chiamato ad un paio di interventi alla fine decisivi per mantenere la porta inviolata. Lo 0-0 finale ha scontentato però non poco il pubblico presente allo stadio, così come sui social sono piovute diverse critiche. Pigliacelli prova a placare gli animi, credendo ancora che un posto nei playoff sia alla portata dei rosanero.

LEGGI ANCHE -> Palermo, Brunori in casa non segna: un gol nel 2023 al Barbera, male su azione

Palermo, Pigliacelli: “Col Cosenza punto guadagnato, impegno c’è. A Venezia…”

È evidente che la partita coi calabresi ha lasciato molti interdetti. In molti speravano in 3 punti che potessero rilanciare le ambizioni playoff del Palermo, ma Pigliacelli dice: “Col Cosenza è stata una gara dura: volevamo i tre punti. Anche se non siamo riusciti a ottenerli, vogliamo continuare a lottare per i nostri obiettivi”.

Secondo l’estremo difensore, il match col Cosenza poteva essere una trappola. Quindi va preso quanto di buono fatto e puntare sulle prossime sfide: “Nel finale abbiamo rischiato di perdere. Uscire con un pareggio fa comunque morale ma siamo consapevoli che era una sfida da vincere. Per come si era messa nel finale, è stato importante portare a casa un punto. Ce ne sono ancora diciotto in palio, la lotta per i playoff è più aperta che mai”.

Pigliacelli si proietta poi sul prossimo avversario del Palermo, anch’esso invischiato nella lotta salvezza: “Il Venezia ha una rosa attrezzatissima, credo che non avrebbero mai pensato di ritrovarsi in questa zona di classifica. Penso che sarà una partita tirata”.

Da qualche tempo, sia Eugenio Corini che i giocatori hanno cambiato l’obiettivo stagionale. Una volta centrata la salvezza (pur non essendo ancora matematica) la legittima aspirazione del gruppo voleva essere quella di centrare i playoff. Ma da un po’ di tempo il Palermo non riesce a trovare la continuità necessaria per questo pallino. Pigliacelli respinge però alcune critiche e si dice convinto della bontà del lavoro fatto sin qui: “Non credo si sia avvertita una particolare pressione perché è stata alzata l’asticella. Di certo non è mancato mai il nostro impegno da parte di tutti”.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli